Covid, live e creatività: i concerti dal balcone di Showpass

Nella seconda di tre brevi puntate dedicate alle interpretazioni più originali dei live ai tempi della pandemia, ecco la soluzione distanziata proposta da Showpass
Covid, live e creatività: i concerti dal balcone di Showpass

Showpass, società canadese con sede a Calgary, tempo addietro ha lanciato nel proprio paese un format battezzato “Hotels Live”. La sua fonte di ispirazione, manco a dirlo, è stata la pandemia con le relative norme di distanziamento ociale.

Da giugno il format – che le consente di organizzare spettacoli dal vivo intorno alle piscine degli alberghi – ha regostrato il sold out con 30 eventi, un risultato che ha spinto l’azienda a rilanciare con una serie di concerti dal balcone, una declinazione del format originale che debutterà il 5 e 6 marzo prossimi con due eventi al Ritz Carlton on Amelia Island in Florida.

Insieme al promoter Rush Concerts, con protagonista la band MercyMe (gruppo etichettato come appartenente al genere contemporary Christian), presenterà una mini-serie intitolata ‘The MercyMe Show’tel – Music with a view’ all’insegno di un concetto di ospitalità e instrattenimeno che gli organizzatori chiamano con il neologismo di ‘staycation’: un modello di presenza ai concerti dal vivo compatibile con le norme anti-covid, con gli spettatori sistemati sui balconi delle proprie stanze d’albergo, con un bagno proprio, servizio in camera e check-in e check-out in modalità contactless.

Showpass – che ha rimarcato come decine di migliaia di spettatori abbiano assistito ai suoi concerti in hotel senza che fosse registrato un singolo caso di Covid-19 – ha annunciato la partnership con 4 catene alberghiere che hanno dispnibilità complessiva superiore alle 4000 stanze. I concerti dal balcone saranno venduti a partire da $ 1.100, secondo una formula che prevede una stanza in grado di ospitare da 2 a 4 persone per la notte e l’opzione di aggiungere altri 2 ospiti solo sul balcone per il concerto.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.