Turntable.fm pronto al ritorno

Il social network ‘musicale’ chiuso nel 2013 si sta preparando al rilancio per la prossima primavera
Turntable.fm pronto al ritorno

Turntable.fm, la piattaforma digitale che univa le funzionalità di un social network a quelle di un servizio di streaming musicale, si sta preparando al rilancio: il servizio, inaugurato nel 2011 ma chiuso appena due anni dopo, nel dicembre del 2013, sarà riattivato in versione beta a partire dal prossimo mese di aprile a esclusivo appannaggio dei dispositivi mobili.

A curare l’operazione sarà Joseph Perla, insieme a Billy Chasen, Seth Goldstein, Yang Yang e Summer Bedard uno dei fondatori di Turntable.fm, che immagina il rilancio della piattaforma come a “un social network incentrato sulla musica progettato per la scoperta della musica, la creazione di comunità e DJ emergenti per divertirsi, promuovere nuovi prodotti e condividere esperienze live. Un luogo progettato come un club virtuale con musica, e con un sistema di pagamento a punti che premierà i DJ che suonano canzoni popolari, incoraggiando gli utenti a far ballare i loro avatar virtuali”.

Più che il capitale iniziale - Perla ha già raccolto più di 100mila dollari con una campagna di crowdfunding per mettere insieme il team che lo accompagnerà nell’impresa - uno scoglio potrebbe essere rappresentato dai contratti di licenza per l’utilizzo dei contenuti musicali. Allo scopo i responsabili del rilancio hanno fatto sapere che “Turntable coinvolgerà direttamente anche l'industria musicale per sviluppare una formula rivoluzionaria accompagnata a un modello di business che risulti vantaggioso sia per gli artisti che per gli appassionati”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.