'1 x 100 x 1000000': Rockol e BuzzMyVideos presentano gli artisti (parte 1)

Ecco la prima playlist realizzata da Rockol per l’iniziativa lanciata insieme a BuzzMyVideos e dedicata alla comunità degli artisti musicali
'1 x 100 x 1000000': Rockol e BuzzMyVideos presentano gli artisti (parte 1)

Per consentire agli artisti di valorizzare la loro presenza su YouTube, Rockol e BuzzMyVideos hanno lanciata un’iniziativa speciale, “1 x 100 x 1000000”, dedicata alla comunità degli artisti musicali con l’obiettivo di provare a sostenere 100 artisti per generare nel tempo un milione di ricavi.

Oggi, 3 febbraio, le due società presentano alcuni degli artisti aderenti all’iniziativa, attraverso una prima playlist creata sul canale YouTube di Rockol, con i video di alcuni dei partecipanti.

La selezione di filmati - riportata di seguito - include clip di Leo Meconi, Manco, MasCara, Manu Napolitano, Giuseppe Vorro e EcoFibra, che, avendo aderito a “1 x 100 x 1000000” (qui i dettagli), hanno la possibilità di accedere al pacchetto di ottimizzazione di BuzzMyVideos e di essere oggetto di playlist e un articolo ad hoc promossi da Rockol sui propri canali.

Leo Meconi

Leo Meconi, classe 2004, ha iniziato a maneggiare la chitarra dall'età di 7 anni ed ha iniziato a comporre le sue prime canzoni a 12 anni. Influenzato sin da piccolo dalla musica di Bob Dylan, Johnny Cash, Elvis Presley e soprattutto di Bruce Springsteen, negli ultimi anni Leo si è appassionato anche a Ed Sheeran, Shawn Mendes e Lewis Capaldi. 
Dopo aver presentato due raccolte digitali dal titolo “It’s just me.

and my guitar” con cover di brani di altri artisti e quattro brani inediti scritti da lui, Leo Meconi ha pubblicato nel novembre 2019 il suo album d’esordio, “I’ll fly away”, con la produzione artista curata da Dodi Battaglia. L'anno seguente Leo, che il 5 luglio 2016 ha debuttato sul palco di San Siro con Bruce Springsteen, ha pubblicato i due singoli “Self-Respect” e “Angels & outlaws”, intervallati dalla sua partecipazione a X-Factor 2020. Lo scorso 29 gennaio il giovane cantautore ha presentato il suo nuovo brano, “You can trust me”, che conta della collaborazione del trombettista Paolo Fresu.
La playlist di oggi di “1 x 100 x 1000000” include il video di una versione piano e voce di “I’ll fly away” di Leo Meconi.

Manco

Antonio Manco, o semplicemente Manco - questo il nome d’arte scelto dal cantautore e chitarrista partenopeo nato agli sgoccioli degli ’80 e sospeso tra la melodica forma-canzone nostrana e le sonorità filoamericane - ha pubblicato il suo primo album completamente autoprodotto, “Ok... il momento è giusto”, nel 2013. Due anni più tardi, dopo essere risultato finalista di diversi festival (Rock Targato Italia, Roccalling Festival e Festival della Canzone d’Autore “Ugo Calise”) e aver aperto i concerti di diversi artisti come Giovanni Truppi, Riccardo Sinigallia e RIO, Manco ha presentato il suo secondo album in studio, “Sedicinoni”, uscito per  Apogeo Records.
La playlist di oggi di “1 x 100 x 1000000” include il video della live session di “Febbraio” di Manco, brano estratto dal suo ultimo disco.

MasCara

I MasCara sono una band nata in provincia di Varese, formata da Lucantonio Fusaro (voce, chitarra), Claudio Piperissa (chitarra), Marco Piscitiello (basso), Nicholas Negri (batteria) e Simone Scardoni (piano,synth e violoncello).

Dopo un primo Ep intitolato “L’amore e la filosofia”, il gruppo ha debuttato sul mercato del disco nel 2012 con “Tutti Usciamo di Casa” (Eclectic/Universal), prodotto da Matteo Cantaluppi. Due anni più tardi al primo album in studio dei MasCara ha fatto seguito il disco “Lupi”, con Cantaluppi ancora come produttore e con Tommaso Colliva al mix. Il 22 settembre 2020 ha visto la luce il terzo lavoro discografico della band lombarda, “Questo è un uomo, questo è un palazzo”, anticipato dai singoli “Carne & Pixel”, “Gospel Per Pionieri” e “Motherboard”.
La playlist di oggi di “1 x 100 x 1000000” include il video della versione acustica di “22+1”, brano estratto dal più recente album dei MasCara.

Manu Napolitano

Chitarrista e cantautrice italo-venezuelana, Emanuela Napolitano, in arte Manu Napolitano, dopo tre anni passati nell'Amazzonia Ecuadoriana, ha dato il via alla sua carriera musicale in Italia nel 1999.
Dopo aver collaborato con il trio Entre Aguas per realizzare il disco "Caminando al Sur” del 2004, Manu ha pubblicato nel 2010 il suo album d’esordio, “Vortice”, e successivamente ha lavorato con la pianista brasiliana Christianne Neves per dare alle stampe l’Ep “Areias”.
Manu Napolitano, inoltre, che nel corso della sua carriera ha collaborato con - tra gli altri - l’artista brasiliana Joyce Moreno, la ska band italiana de Le Tremende, Barbara Valentino, fa parte e coordinare il gruppo Ensemble du Sud, con cui ha pubblicato il disco “Collage” nel 2018.
La playlist di oggi di “1 x 100 x 1000000” include il video di “Paseando Contigo”, brano realizzato da Manu Napolitano con Cesare Ferioli e pubblicato lo scorso 17 maggio.

Giuseppe Vorro

Nato a Milano, Giuseppe Vorro si è avvicinato alla musica studiando chitarra jazz e volino da autodidatta a partire dall’età di 14 anni.

Ai primi studi musicali si è affiancata da subito la scrittura di canzoni, sia dal punto di vista dei testi che della musica. Dopo i primi tentativi di composizione personale e alcune esperienze come chitarrista di cover band specializzate in brani di Lou reed, Dire Straits, Rolling Stones e Queen, seguite da una ricerca di una propria dimensione compositiva, nella seconda metà degli anni ’80 Giuseppe è entrato a far parte del gruppo Slep. Nel 1993 Giuseppe Vorro ha dato il via alla sua carriera solista e due anni più tardi ha pubblicato il disco autoprodotto "In Fede”, realizzato con la collaborazione di Niccolò Lapidari, a cui hanno fatto seguito l’album “Perlatangente” del 2001 e altri progetti sia solisti che con altre band.
Dal 2019 Giuseppe ha dato il via a una serie di pubblicazioni, tra cui singoli estratti dal suo prossimo album.
La playlist di oggi di “1 x 100 x 1000000” include il video di “Band”, brano pubblicato da Giuseppe Vorro il 23 ottobre 2020, che sarà seguito da un singolo in uscita nelle prossime settimane.

EcoFibra

Gli EcoFibra sono una giovane rock band di Ferrara, fondata alla fine del 2017 da Alessia Piva, Gianmarco Simone e Francesco Piazzi, raggiunti poi dal batterista Riccardo Simonetti. Dopo aver messo a segno diverse esperienze live, nel 2019 il gruppo ha pubblicato i suoi primi due singoli (“Specchio” e “Fra due ore è martedì”). Attualmente gli EcoFibra sono impegnati nella realizzazione di un disco che, prodotto da Manuele Fusaroli e Michele Guberti, verrà la luce nel corso del 2021 per Alka Record Label. 
La playlist di oggi di “1 x 100 x 1000000” include il video di “Sospesi”, brano che, insieme al singolo “Abituata”, anticipa l’album della formazione ferrarese di prossima uscita.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.