ItsArt pronta a lanciare "ItsMusic"?

Si tratterebbe del nome della divisione musicale progettata dalla newco compartecipata da CDP e Chili
ItsArt pronta a lanciare "ItsMusic"?

ITsART, la società della quale il Mibact ha ispirato la costituzione in forma di newco partecipata al 49% da Chili TV di Stefano Parisi e al 51% dalla Cassa Depositi e Prestiti e che è stata ribattezzata la "Netflix della cultura italiana", si appresterebbe alla sua prima operazione a carattere musicale.

Come riporta TV Zoom, il progetto consisterebbe nella creazione di una divisione ad hoc, ItsMusic, dedicata ai livestream. Ce ne sarebbe già in cantiere una decina, la cui realizzazione sarebbe prevista con cadenza mensile durante il 2021.

I partner di ItsArt nell'operazione sarebbero due società di primo piano nell'intrattenimento italiano, tra loro complementari: si tratta di Fenix Entertainment e di Friends & Partners.

Mentre la seconda, società partecipata dal gruppo tedesco CTS Eventim, è ben nota tra addetti ai lavori e appassionati di musica, trattandosi del promoter di eventi musicali dal vivo leader nel comparto degli artisti italiani (di qui, considerata la missione di ItsArt, si presume possa derivare il suo coinvolgimento), la seconda è posizionata nel settore TV-Cinema. Ne è presidente e figura di spicco, però, un esperto ex dirigente musicale, una vita trascorsa in discografia e nel management: Tino Silvestri.

Fenix è quotata in borsa nel segmento Aim Pro, è attiva nella produzione e distribuzione di contenuti cinematografici e televisivi su diverse piattaforme, ha di recente ottenuto un finanziamento dal Mibact per 350.000 euro per il film “I nostri fantasmi” ed ha sottoscritto un contratto di distribuzione con Chili per 7 film.

I primi nomi emersi intorno al progetto It's Music sono quelli di Salmo e Achille Lauro.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.