K-pop, Big Hit acquista una quota della rivale YG Entertainment

L’etichetta dei BTS guidata da Bang Si-hyuk si prepara a investire 63 milioni di dollari nella diretta concorrente
K-pop, Big Hit acquista una quota della rivale YG Entertainment

Sono autentiche grandi manovre quelle in corso dietro le quinte del K-pop: la Big Hit Entertainment, l’etichetta della boyband dei record BTS fondata da Bang Si-hyuk, ha annunciato di voler investire 70 miliardi di won - circa 63 milioni di dollari - nel capitale di YG Entertainment, label di Psy e Blackpink da sempre considerata sua acerrima rivale. Nel dettaglio l’operazione vedrà Si-hyuk muoversi sia con Big Hit che con la controllata beNX, tramite le quali saranno effettuati due acquisti di obbligazioni rispettivamente da 30 e 40 miliardi di won rispettivamente nella YG e nella sua controllata YG Plus: la quota ascrivibile a Big Hit sarebbe del 17,9%.

“Le due società hanno sempre cercato il meglio nei rispettivi campi, ora abbiamo iniziato un nuovo capitolo”, ha fatto sapere YG Plus in una nota, alla quale ha risposto il gruppo di Si-hyuk: “Attendiamo con impazienza la sinergia tra YG PLUS, che ha stabilito una forte rete in un'ampia varietà di settori come la distribuzione e la produzione di merci, e Big Hit e beNX, i cui punti di forza sono la proprietà intellettuale e le piattaforme degli artisti. Cresceremo insieme attraverso un'ampia serie di collaborazioni che avranno un impatto ad ampio spettro sul modo di intendere l'intrattenimento”.

Attualmente la Big Hit, quotata sul mercato azionario sudcoreano, è valutata intorno a 7,6 miliardi di dollari: la quota di maggioranza della società, pari al 36,6%, è detenuta dallo stesso fondatore, Bang Si-hyuk.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.