Marshall: dagli amplificatori alla live promotion

Nasce Marshall Live Agency (MLA), un'altra diversificazione in seno alla società britannica
Marshall: dagli amplificatori alla live promotion

Marshall è un marchio iconico e particolarmente caro agli appassionati di musica: quello britannico è un logo sinonimo del rock più genuino ed i suoi amplificatori sono parte integrante della sua scena e anche del suo folklore.

L'annuncio del lancio della propria agenzia di live promotion, denominata Marshall Live Agency (MLA), conferma il costante processo di diversificazione in atto da anni nel gruppo. Dopo essere stata per decenni nota esclusivamente per la propria strumentazione immortalata in migliaia di foto che ritraggono i palchi calcati dalle leggende del rock fin dagli anni Sessanta, la Marshall aveva infatti già lanciato anche una linea di speakers e di cuffie di un certo successo e poi, cinque anni fa, aveva fondato anche la propria etichetta discografica, la Marshall Records.

A capo della MLA è stato nominato Stuart Vallans.

Il roster iniziale dell'agenzia comprende artisti e gruppi come Crashface, Elijah Miller, Gen and the Degenerates, Gallus, Moray Pringle, Polar States, Make Friends. Il suo posizionamento, oltre che su un orientamento artistico improntato a un genere di rock molto autentico e basilare, vuole caratterizzarsi anche per una condotta eco-sostenibile e nei piani dell'agenzia c'è la ferma intenzione di organizzare tour a zero emissioni.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.