Billie Eilish è stata aiutata dalla sua famiglia per scrivere parte del brano con Rosalía

La voce di ‘Bad guy’ racconta come hanno preso forma i versi finali di 'Lo vas a olvidar’
Billie Eilish è stata aiutata dalla sua famiglia per scrivere parte del brano con Rosalía

Ieri, 21 gennaio, è stato pubblicato il singolo “Lo vas a olvidar” di Billie Eilish e Rosalía, canzone che farà parte della colonna sonora del nuovo episodio della serie televisiva statunitense trasmessa da HBO “Euphoria”. Intervistata da Zane Lowe per Apple Music, la voce di “Bad guy” ha raccontato di essere stata aiutata dalla sua famiglia per scrivere la parte finale del brano - scritto dalla popstar losangelina e dalla cantante spagnola insieme a Pablo Diaz-Reixa e Finneas - che recita: “You say it to me like it's something I have any choice in / If I wasn't important, then why would you waste all your poison?”.

Rivelando di non aver chiesto aiuto solo a suo fratello Finneas O’Connell, primo collaboratore della 19enne cantautrice californiana, ma di essersi rivolta anche a sua madre, suo padre e alla fidanzata di Finneas per comporre i versi finali di “Lo vas a olvidar”, Billie Eilish ha narrato: “Mia mamma, mio papà, Finneas, io e la fidanzata di Finneas, Claudia, siamo andati tutti in studio e abbiamo ascoltato, e io e Finneas ci siamo detti, 'Dovremmo scrivere questo verso adesso?”. Ha aggiunto:

“Ero in studio con tutta la mia famiglia. Tutti noi, compresi mio padre e mia madre, dicevamo tipo: ‘E se fosse come…’. Stavamo tutti proponendo idee. Tecnicamente anche loro dovrebbero figurare tra i credit del brano, perché alla fine tutti insieme abbiamo scritto quei versi”.

Negli ultimi mesi Billie Eilish - a cui sarà dedicato il libro fotografico in uscita il prossimo 11 maggio e il film documentario in arrivo su Apple+ il 26 febbraio, intitolato "Billie Eilish: the World's a little blurry" - ha più volte fatto sapere di essere al lavoro sull’ideale seguito di "When we all fall asleep, where do we go?" del 2019.  Dopo aver svelato di aver “sedici nuove canzoni”, la cantante, a margine di un’intervista svoltasi lo scorso dicembre in occasione dell’evento annuale iHeartRadio Jingle Ball, a proposito del suo secondo album in studio ha detto: “È sicuramente fatto al 50%, non al 60 %. Ed è così eccitante, ne sono innamorata”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.