Il rock dei Royal Blood è vivo e lotta con noi

Il ritorno del duo britannico, capace di mettere d'accordo pubblico e critica. Il nuovo album ha un titolo e una data d'uscita: ascolta il singolo.
Il rock dei Royal Blood è vivo e lotta con noi

Con l'eponimo album d'esordio del 2014 e "How did we get so dark?" del 2017 hanno conquistato l'attenzione e la stima dei seguaci della scena rock internazionale, seminando bene. Motivo per cui ci si aspetta molto dal nuovo progetto dei britannici Royal Blood, superstar della scena alternativa d'oltremanica già finiti in cima alle classifiche di vendita in madrepatria. Dopo una prima anticipazione, diffusa lo scorso ottobre, il duo composto da Mike Kerr (voci, basso, tastiere) e Ben Thatcher (batteria) ha pubblicato un altro singolo estratto dal suo prossimo disco, svelandone anche il titolo e la data d'uscita.

"Typhoons" - questo il titolo dell'ideale successore di "How did we get so dark?" - raggiungerà il mercato il prossimo 30 aprile. Qui sotto potete ascoltare l'omonimo singolo, suonato in anteprima a BBC Radio 1 questa sera per lanciare il nuovo album.

Dopo essersi fatti notare dai seguaci della scena indipendente britannica, tra dischi autoprodotti, singoli affidati al passaparola virtuale e giuste conoscenze (vennero "scoperti" dal manager degli Arctic Monkeys e nel 2013 il batterista della band, Matt Helders, gli fece una grossa pubblicità indossando una t-shirt con le iniziali del nome del duo sul palco del festival di Glastonbury, suscitando la curiosità dei fan), i Royal Blood hanno firmato un contratto con una multinazionale, Warner.

Dall'uscita dell'eponimo album di debutto, nel 2014, l'ascesa di Kerr e Thatcher non si è praticamente mai fermata. Nel 2015 si aggiudicarono anche un Brit Awards come "Best British Group", battendo gli One Direction (all'apice del loro successo), i Coldplay, gli Alt-J e i Clean Bandit. Provarono a bissare nel 2018, ma quella volta furono battuti dai Gorillaz.

Il nuovo album, le cui lavorazioni sono state messe a dura prova dalle restrizioni legate alla pandemia da Covid-19, interromperà un silenzio discografico lungo quattro anni. Di seguito, copertina e tracklist:

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/_b4vGNCifLZhk8JafNWMSqApVTQ=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fwww.royalbloodband.com%2Ftyphoons%2Fassets%2Fimg%2Fartwork.jpg

1. ‘Trouble’s Coming’
2. ‘Oblivion’
3. ‘Typhoons’
4 ‘Who Needs Friends’
5. ‘Million & One’
6. ‘Limbo’
7. ‘Either You Want It’
8. ‘Boilermaker’
9. ‘Mad Visions’
10. ‘Hold On’
11. ‘All We Have Is Now’

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.