Nick Drake, chiuso un accordo di licenza sul back catalogue

La sorella del cantautore firma un accordo con la società di edizioni Blue Raincoat Music: ‘Il meglio per proteggere la sua eredità artistica’
Nick Drake, chiuso un accordo di licenza sul back catalogue

Gabrielle Drake, sorella ed erede dello scomparso Nick Drake, ha siglato un accordo di licenza con la società di edizioni Blue Raincoat Music per la gestione del repertorio del cantautore di “Pink Moon”: il contratto copre i tre album registrati dall’artista - "Five Leaves Left", "Bryter Layter" e, appunto, "Pink Moon" - prima della morte, avvenuta nel 1974 all’età di 26 anni.

“La mia ricompensa è stata assistere al fiorente riconoscimento del suo talento ma soprattutto all'abilità che le sue canzoni hanno avuto per aiutare così tanti", ha spiegato, al proposito, Gabrielle: “Il rovescio della medaglia è stato cercare di anticipare i suoi desideri. Era un perfezionista. Ha sempre saputo esattamente cosa voleva per la sua musica. In sua totale assenza mi sono così spesso tormentata sul da farsi. Ogni tanto, tuttavia, è come se mi desse una gomitata e dicesse: 'Questa è la cosa giusta da fare'. E’ proprio quello che è avvenuto per l’accordo con Blue Raincoat. Sapevo fin da subito che sarebbero stati adatti a Nick”.

“Ci sono pochissimi cataloghi che hanno significato di più, per me, nel corso degli anni”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Blue Raincoat Music Jeremy Lascelles: “Non è un'impresa da poco aver scritto canzoni che hanno definito un'epoca ma che contemporaneamente restano assolutamente senza tempo, ma questo è ciò che Nick ha lasciato per tutti noi”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.