NUOVOIMAIE, tutti i dettagli sull’erogazione del fondo D’Orazio/Proietti

Il presidente dell’Istituto fa il punto della situazione su cifre degli assegni e tempistiche dei pagamenti
NUOVOIMAIE, tutti i dettagli sull’erogazione del fondo D’Orazio/Proietti

Il presidente di NUOVOIMAIE Andrea Micciché ha tenuto una diretta video per rivelare, subito dopo la chiusura dell’assemblea dei delegati dell’Istituto Mutualistico per Artisti, Interpreti ed Esecutori che ha avuto luogo ieri, lunedì 18 gennaio, i dettagli sull'erogazione del fondo di sostegno intitolato a Stefano D'Orazio e Gigi Proietti.

“Sono 7861, complessivamente, le domande ricevute da NUOVOIMAIE”, ha spiegato Micciché: “Non tutte le domande avevano i requisiti. Per il settore musica sono arrivate 5015 domande, delle quali 757 non avevano i requisiti: le domande valide, quindi, sono state 4258. Le istanze valide presentate per il settore musica si sono rivelate il doppio di quelle presentate per il settore audiovisivo”.

“A fronte di fondi stanziati per due milioni e mezzo per ciascuna delle due categorie, le domande per il settore musica di soci che nel 2020 hanno rappresentato di avere avuto un reddito tra gli zero e i 12mila euro sono state 3219, mentre tra i 12mila e i 25mila le domande pervenute sono 1039. Dovendo dividere il fondo per le domande pervenute per area, evidentemente l’area musicale è risultata la più penalizzata. L’Assemblea ha ritenuto di attribuire due differenti assegni, per il settore musicale: il primo destinato a coloro che abbiano avuto in reddito tra 0 e 12mila euro pari a 650 euro, il secondo a chi ha avuto un reddito tra i 12mila e i 25mila euro pari a 400 euro”. 

Riguardo alle modalità di notifica e di erogazione, Micciché ha fatto sapere: “Questi sono i criteri: il cda del 20 gennaio li dovrà attribuire alle varie istanze, e tra il 20 di gennaio e le due settimane successive avverranno tutti i pagamenti. La comunicazione sarà inviata a tutti - sia chi beneficerà del compenso, sia chi, non avendone i requisiti, non potrà beneficiarne - via mail, nelle prossime ore”.

Leggi qui le puntate precedenti di Osservatorio NuovoImaie.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.