Chris Cornell, la figlia Toni canta "Hunger Strike" e scrive: "Ti amo papà". VIDEO.

La figlia di Chris Cornell ricorda il padre con una cover nell'anniversario di "Hunger Strike" dei Temple Of The Dog.
Chris Cornell, la figlia Toni canta "Hunger Strike" e scrive: "Ti amo papà". VIDEO.

In occasione dei 30 anni di 'Hunger Strike', singolo simbolo dei Temple Of the Dog pubblicato il 14 gennaio 1991 che vedeva alla voce, oltre a Cornell, Eddie Vedder, la figlia del compinanto artista, Toni Cornell, ha voluto realizzare una emozionante cover del brano. Insieme alla sua versione di 'Hunger Strike', Toni Cornell ha voluto sfruttare il momento per ricordare suo padre, morto suicida nel maggio del 2017, dichiarandosi orgogliosa della musica creata in vita.

"Hunger Strike è stata pubblicata 30 anni fa oggi - si legge nel post di Toni - non solo è una delle canzoni più iconiche di tutti i tempi ma una delle mie preferite. Ho registrato una mia versione per Music Live lo scorso aprile per raccogliere fondi in favore delle persone colpite dal COVID e per onorare mio padre che sarebbe stato il primo a fare di tutto per poter aiutare". ".Ti amo, papà - aggiunge Toni - e sono così orgoglioso di te e di ciò che hai creato, di chi sei e di tutto ciò in cui hai creduto. Questa canzone, per me, rappresenta tutte queste cose".

Era il 1990 quando Chris Cornell e Matt Cameron, voce e batteria dei Soundgarden, Stone Gossard e Jeff Ament dei Mother Love Bone, e Mike McCready diedero vita ai Temple Of The Dog, band creata per omaggiare Andrew Wood, cantante dei Mother Love Bone morto per overdose a 24 anni nel marzo dello stesso anno. Con loro, come special guest, anche Eddie Vedder che sarebbe stato raggiunto nei Pearl Jam da tutti i membri dei Temple Of The Dog, a parte Chris. 'Hunger Strike' è sicuramente il brano più famoso del Temple Of The Dog e fu pubblicato il 14 gennaio 1991. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.