Mick Fleetwood ha venduto il suo catalogo a BMG

Dell’accordo fanno parte anche tutti i brani firmati per i Fleetwood Mac, compresa ‘Dreams’, tornata in classifica grazie a TikTok
Mick Fleetwood ha venduto il suo catalogo a BMG

Non passa giorno, ormai, che le acquisizioni di repertori pregiati non facciano registrare clamorosi passaggi di mano: dopo la sequenza di colpi messi a segno da Hipgnosis negli ultimi giorni con l’acquisto dei cataloghi di Shakira, Neil Young e Lindsey Buckingham a fare notizia, oggi, è BMG. La controllata del gruppo Bertelsmann ha annunciato di essersi aggiudicata il catalogo del leader e co-fondatore dei Fleetwood Mac Mick Fleetwood.

Il repertorio oggetto dell’accordo è costituito da oltre 300 brani, inclusi - oltre a quelli ascrivibili alla carriera solista - quelli firmati dall'artista per la band di “Mr. Wonderful”, compresa “Dreams”, canzone originariamente inclusa in “Rumours” del 1977 e tornata nelle chart americane dopo essere diventata virale grazie a un video su TikTok. La cifra corrisposta all’artista da BMG non è stata resa nota. L’accordo, riferiscono fonti di stampa, non include i diritti sui master della band, che resteranno di proprietà del gruppo Warner.

“Questo è un matrimonio meravigliosamente stimolante tra due partner creativi che comprendono tutti gli aspetti del business”, ha commentato Fleetwood: “Innanzitutto, BMG comprende l'arte e mette l'artista al primo posto”. “Mick Fleetwood è il fondatore di una delle più grandi band del rock, ha un talento unico nel riunire musicisti di tutti i generi e, naturalmente, è uno dei più grandi batteristi del rock”, gli ha fatto eco il CEO di BMG Hartwig Masuch: “BMG è orgogliosa di rappresentare le sue opere più importanti ed entusiasta del prossimo lancio di ‘Mick Fleetwood & Friends’”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.