Altro colpo di Hipgnosis: acquisito il catalogo di Shakira

Merck Mercuriadis mette le mani sulle 145 canzoni della popstar colombiana
Altro colpo di Hipgnosis: acquisito il catalogo di Shakira

Dall’inizio dell’anno, in pratica, non passa giorno in cui Hipgnosis Songs Fund, la società britannica quotata alla borsa di Londra, non annunci la chiusura di un affare clamoroso: dopo l’acquisizione del 50% del catalogo di Neil Young e della totalità di quelli di Lindsey Buckingham e Jimmy Iovine, la corazzata editoriale guidata da Merck Mercuriadis ha fatto sapere di essersi assicurato il 100% dei diritti - d’autore e connessi - sul repertorio di Shakira.

Il catalogo passato di mano include i 145 brani che hanno reso la cantante di Barranquilla una star mondiale da 80 milioni di copie venduti e 20 miliardi di stream accumulati su YouTube nel corso della propria carriera: tra le hit più celebri presenti nel repertorio figurano “Whenever, Wherever”, “Underneath Your Clothes”, “Hips Don’t Lie”, “She Wolf” e “Waka Waka”, quest’ultima adottata come inno ufficiale dei Mondiali di Calcio del 2010.

“Un passo alla volta, questa incredibile donna colombiana si è evoluta in una delle persone più famose e influenti al mondo”, ha commentato Mercuriadis: “Quello che nessuno dovrebbe mai dare per scontato è che è una delle cantautrici più serie e di successo degli ultimi 25 anni, avendo scritto o co-scritto praticamente ogni canzone che ha mai registrato. E’ meraviglioso per noi dare il benvenuto, Shakira, la regina della musica latina e molto altro, nella famiglia Hipgnosis”.

“Essere una cantautrice è un risultato che considero uguale e forse anche maggiore dell'essere una cantante e performer”, ha sottilineato Shakira: “A otto anni, molto prima di cantare, scrivevo per dare un senso al mondo.

Ogni canzone è un riflesso della persona che ero nel momento in cui l'ho scritta, ma una volta che una canzone è uscita nel mondo, non appartiene solo a me ma anche a chi la apprezza. Sono onorata dal fatto che scrivere canzoni mi abbia dato il privilegio di comunicare con gli altri, di essere parte di qualcosa di più grande di me. So che Hipgnosis sarà una grande casa per il mio catalogo - e sono così felice di collaborare con questa azienda guidata da Merck, che apprezza veramente gli artisti e le loro creazioni ed è un alleato per i cantautori di tutto il mondo che hanno a cuore la vita continua di le loro canzoni”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.