ITsART, online la ‘Netflix della cultura’

Online la pagina della piattaforma voluta dal MiBACT e partecipata da CDP e Chili
ITsART, online la ‘Netflix della cultura’

E’ disponibile sul Web all’indirizzo itsart.tv una home page temporanea di ITsART, piattaforma digitale voluta dal Ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini per promuovere online la cultura italiana: l’operazione - riferisce l’agenzia ANSA - è partecipata al 51% da Cassa Depositi e Prestiti e al 49% da CHILI, la società privata con sede a Milano alla quale verrà affidata la gestione della nuova entità. La nota di presentazione presente sulla landing page recita:

“ITsART è il nuovo palcoscenico virtuale per teatro, musica, cinema, danza e ogni forma d'arte, live e on-demand, con contenuti disponibili in Italia e all'estero: una piattaforma che attraversa città d'arte e borghi, quinte e musei per celebrare e raccontare il patrimonio culturale italiano in tutte le sue forme e offrirlo al pubblico di tutto il mondo”

Curiosamente, in calce all’home page, sono presenti i loghi di Cassa Depositi e Prestiti e del MiBACT ma non quello di Chili. Secondo le informazioni restituite dai servizi Whois il dominio è stato registrato dalla società spagnola con sede a Barcellona CoreHub: tutte le altre informazioni sono state schermate. Sempre secondo l’agenzia ANSA, il servizio dovrebbe iniziare a fornire contenuti a partire dai primi mesi del 2021.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.