Rockol Awards 2021 - Vota!

Viola Nocenzi: la figlia del prog italiano piano e voce per Rockol

Nelle vene della cantautrice scorre sangue rock. Molto rock. Qui suona due dei brani inclusi nel suo primo disco.
Viola Nocenzi: la figlia del prog italiano piano e voce per Rockol

Suo papà è Vittorio Nocenzi, suo zio Gianni, due delle colonne portanti di una formazione considerata leggendaria dai seguaci del prog rock italiano: il Banco del Mutuo Soccorso. Il primo ne è frontman tutt'oggi ed è di fatto l'unico membro storico della formazione, che negli anni ha cambiato più volte line up. Il secondo, dopo aver partecipato alla fondazione ed aver suonato con il fratello, Di Giacomo e soci per sedici anni, uscì dal gruppo nel 1984. Il disco che segna l'esordio discografico di Viola Nocenzi è prodotto proprio da suo zio. Uscito il 4 dicembre, l'Ep - dal titolo eponimo - contiene 7 brani scritti dalla cantautrice, arrangiati da Gianni Nocenzi con la supervisione dello stesso Vittorio.

Tutto fatto in casa, insomma. Nel disco suonano anche Andrea Pettinelli (rhodes, hammond, sintetizzatori, theremin, mellotron), Diego Pettinelli (basso elettrico, sampler, programmazioni) e Massimiliano Bergo (batterie, percussioni, drum machine), trio raccolto sotto al nome de Lo Zoo di Berlino. A proposito delle lavorazioni, Viola racconta:.

"Vedere all'opera mio zio Gianni sulla mia musica, con tutta la sua sensibilità, esperienza e passione, è stata una gioia e un onore che custodirò nel cuore come una delle cose più preziose della mia vita. Lo Zoo di Berlino tutto, musicisti e produttori, sono stati eccezionali. Tutti coloro che hanno creduto in questo progetto sono stati fondamentali a hanno aggiunto valore".

Qui sotto la cantautrice suona piano e voce due dei brani del disco, "Lettera da Marte" e "Colui che ami":

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.