Rockol Awards 2021 - Vota!

Sanremo 2021, il governatore della Liguria: "Farlo su una nave? Ipotesi poco praticabile"

Il presidente Toti entra nel dibattito: "Immaginare il festival in una bolla chiusa mentre nel Paese c’è il dolore di un’ondata pandemica francamente lo vedo distonico".
Sanremo 2021, il governatore della Liguria: "Farlo su una nave? Ipotesi poco praticabile"

“Intorno al Festival di Sanremo gira un’economia importante. L’intendimento è quello di farlo, in sicurezza”. Lo ha detto il Governatore Giovanni Toti a LaPresse durante il forum PoliticaPresse. “Vedremo tra qualche settimana le condizioni epidemiologiche”, ha spiegato Toti. Poi sull’ipotesi del pubblico chiuso in una nave ha detto: “Ipotesi suggestiva ma poco praticabile. Immaginare il festival in una una bolla chiusa mentre nel Paese c’è il dolore di un’ondata pandemica francamente lo vedo distonico rispetto allo spirito di Sanremo”. Ormai un’immagine simbolo il Festival della Canzone Italiana 2021 l’ha già, prima ancora di prendere il via: è proprio la nave da crociera che, secondo alcuni, dovrebbe ospitare la “bolla” entro la quale accogliere il pubblico dell’Ariston perché la competizione canora si tenga rigorosamente in presenza, come da tradizione. Sull'idea sono stati tanti gli interventi che hanno alimentato il dibattito: “L’idea della nave la propose FIMI anni fa per risolvere il problema dei costi esorbitanti degli hotel che le case discografiche erano costrette a sostenere per artisti ed entourage al festival”, osserva Enzo Mazza, ceo della Federazione Industria Musicale Italiana: “Fu respinta da tutti a causa dell’impossibilità di gestire una soluzione del genere: il pescaggio del porto di Sanremo è troppo basso. Quando l’ho risentita ho pensato a una boutade, ma se dovesse essere presa in considerazione ben venga”.

    “Intorno al Festival di Sanremo gira un’economia importante. L’intendimento è quello di farlo, in sicurezza”. Lo ha detto il Governatore Giovanni Toti a LaPresse durante il forum PoliticaPresse. “Vedremo tra qualche settimana le condizioni epidemiologiche”, ha spiegato Toti. Poi sull’ipotesi del pubblico chiuso in una nave ha detto: “Ipotesi suggestiva ma poco praticabile. Immaginare il festival in una una bolla chiusa mentre nel Paese c’è il dolore di un’ondata pandemica francamente lo vedo distonico rispetto allo spirito di Sanremo”. Ormai un’immagine simbolo il Festival della Canzone Italiana 2021 l’ha già, prima ancora di prendere il via: è proprio la nave da crociera che, secondo alcuni, dovrebbe ospitare la “bolla” entro la quale accogliere il pubblico dell’Ariston perché la competizione canora si tenga rigorosamente in presenza, come da tradizione. Sull'idea sono stati tanti gli interventi che hanno alimentato il dibattito: “L’idea della nave la propose FIMI anni fa per risolvere il problema dei costi esorbitanti degli hotel che le case discografiche erano costrette a sostenere per artisti ed entourage al festival”, osserva Enzo Mazza, ceo della Federazione Industria Musicale Italiana: “Fu respinta da tutti a causa dell’impossibilità di gestire una soluzione del genere: il pescaggio del porto di Sanremo è troppo basso. Quando l’ho risentita ho pensato a una boutade, ma se dovesse essere presa in considerazione ben venga”.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.