Tiromancino, ecco il video di "Cerotti", la nuova canzone scritta con Gazzelle

Dopo il viaggio malinconico di "Finché ti va", la band torna con un nuovo brano inedito per inaugurare il 2021.
Tiromancino, ecco il video di "Cerotti", la nuova canzone scritta con Gazzelle

"Cerotti", il nuovo brano dei Tiromancino, è stato scritto a quattro mani da Federico Zampaglione e da Gazzelle prima dell’inizio della pandemia, una collaborazione inedita nata dopo un incontro casuale che ha portato i due artisti a scrivere per la prima volta insieme. Il brano, che arriva dopo la pubblicazione di "Finché ti va", testimonia il rapporto più che consolidato tra il cantautore romano e la nuova generazione di cantautori italiani. 

'“Cerotti" è una canzone stropicciata e senza filtri, sa di notti insonni e cuori graffiati", racconta sui social il frontman dei Tiromancino, che è produttore del brano insieme a Jason Rooney. La cover del singolo, invece, è stata ideata e disegnata dall'illustratrice Martina Lorusso, in arte Momusso. L'inedito farà parte della colonna sonora di "Morrison", il film scritto e diretto dallo stesso artista distribuito da Vision Distribution in primavera.

La pellicola è tratta dal libro scritto insieme a Giacomo Gensini nel 2017 “Dove tutto è a metà” (edito da Mondadori) che Zampaglione ha annunciato con queste parole: "È una storia di vita, amicizia, sentimenti e sogni che ha come sfondo il mondo della musica. Racconterò il confronto tra due musicisti: Lodo giovane e pieno di grandi sogni da dividere con la sua band e Libero, una ex popstar in cerca del grande rilancio. È stata una bellissima avventura con un team di produzione eccezionale", conclude.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.