“Allenamento #4” di Capo Plaza: l’ascolto di Rockol

Il brano segna il ritorno del rapper di Salerno, pronto a sfornare il suo secondo lavoro discografico.
“Allenamento #4” di Capo Plaza: l’ascolto di Rockol

Quattro anni dopo il primo, per il suo ritorno, Capo Plaza ha scelto di ripresentarsi proprio con un quarto capitolo della serie di allenamenti che nel 2017 lo affermava sulla scena. Allenamento #4” è un riscaldamento come ha spiegato l’artista classe 1998. Si tratta di una canzone che ricalca tutti i cliché della trap sul fronte testuale: soldi e vita da malandrino, con il pensiero fisso sul successo e sul superamento degli altri rapper. Ma non c’è solo questo: Luca D'Orso, questo il suo vero nome, ammette di avere ancora fame. Su un’ottima produzione di Ava e Mojobeatz, il rapper si dimostra in ottima forma, cavalcando il beat con classe, potenza e decisione.

Tutte doti che hanno fatto innamorare un grande numero di fan. Rappa: “L’ho fatto per la sete. No, non fare mai nomi, ho mille di nemici ma c’ho gli amici buoni. L’ho fatto per i money. Non mi basta la fama, Plaza ha in testa i milioni”. I temi, però, sono stereotipati e ricalcano in buona parte quanto già detto nelle precedenti uscite. “Allenamento #4” è un pezzo per alzare l’hype. e ripartire da dove era rimasto, ma nel nuovo album è lecito e doveroso aspettarsi di più.

Il brano, accompagnato da un video girato allo stadio San Siro di Milano, anticipa il suo secondo progetto discografico. Il rapper a inizio dicembre aveva annunciato l’arrivo di “Plaza”, a distanza di due anni da “20”, un debutto di fuoco arrivato al primo posto in classifica trascinato anche dai singoli “Non cambierò mai” e “Tesla” in collaborazione con Sfera Ebbasta e Drefgold.

Per presentare il nuovo album, l’artista ha pubblicato un teaser di circa un minuto e 30 che vede la partecipazione dell’attore Fortunato Cerlino. Un trailer, sperimentato recentemente anche da Tedua e Sfera Ebbasta per far crescere l’attesa, dove Capo Plaza annuncia l’uscita del progetto il prossimo 22 gennaio. Il disco sarà lanciato in versioni molteplici, a cominciare da un’edizione speciale che contiene un magazine autografato e un fumetto di cui Capo Plaza è protagonista. Così .recita Fortunato Cerlino nel video di presentazione di “Plaza”: “Da queste parti c’è sempre stata scelta, tranne che nelle cose importanti. Ca’ dint’ pò giudicà e schiavizzà a chi vuò tu, ma solo liberà a te stesso. Un ragazzo tanto tempo fa, miezz’ a’ sti’ vie ci riuscì. Nella sanguinosa quiete della noia, a vent’anni decise che da qui se ne sarebbe uscito da fuoriclasse pe’ ce turnà ‘a vincitore. Dite al mondo che lui è tornato, e anche questa volta sta pe’ succerer ‘nu burdell”. Capo Plaza ha svelato anche la tracklist del suo nuovo album d’inediti. Sono16 le canzoni presenti e cinque le collaborazioni. Il rapper, in questo secondo capitolo, duetta con Sfera Ebbasta, il rapper tedesco Luciano e gli statunitensi A boogie wit da Hoodie, Gunna e Lil Tjay.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.