Miley Cyrus piange la morte del suo cane e pubblica una canzone in suo ricordo. Video

“La musica è la mia medicina. Questa canzone riguarda la perdita e il dolore”, scrive sui social la cantante statunitense presentando il brano “Mary Jane 5EVR”
Miley Cyrus piange la morte del suo cane e pubblica una canzone in suo ricordo. Video

Miley Cyrus, che lo scorso 27 novembre ha pubblicato il suo nuovo album “Plastic hearts” (leggi qui la nostra recensione) e che recentemente ha confermata di essere al lavoro su un disco di cover dei Metallica, oggi - 8 gennaio - ha condiviso su instagram la clip di una canzone dedicata al suo cane. Presentando il brano, intitolato “Mary Jane 5EVR”, e ricordando gli incendi sviluppatisi intorno a Malibu che nel 2018 hanno distrutto - tra le altre cose - la sua casa, la cantante statunitense ha scritto:

“Ho scritto questa canzone a Malibu anni fa su un pianoforte in una casa che non esiste più. Parla della mia cagnolina Mary Jane, che adesso se n'è andata”.

Sempre attraverso la didascalia che accompagna il video della canzone - prodotta da Mike Will Made-It, Andrew Wyatt ed Emile Haynie - condiviso sui social, con immagini della già protagonista di “Hannah Montana”, di Mary Jane e dei suoi altri animali da compagnia, l’ex stellina Disney ha fatto sapere: “Molto è cambiato nel tempo. Per lo più io”.

Ha aggiunto: “La musica è la mia medicina. Questa canzone riguarda la perdita e il dolore. Cosa che sto vivendo attualmente dopo la morte di Mary Jane. MJ era una vera regina. Indossava la sua grazia, dignità e gentilezza come una corona. Non sarà mai dimenticata e ci mancherà per sempre. Conoscerla significa amarla. È stato un onore per me farle da mamma ed essere la sua migliore amica”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.