Germanò, la sua "Caramella" in versione acustica. Video

Il cantautore romano, che nelle sue canzoni mischia Battisti, Carella e contemporaneità, suona per Rockol la bonus track dell'edizione fisica del suo ultimo album, "Piramidi".
Germanò, la sua "Caramella" in versione acustica. Video

Un 2020 quasi tutto da buttare, per Germanò. A distanza di tre anni dall'esordio con "Per cercare il ritmo" lo scorso aprile il cantautore romano ha spedito sulle piattaforme digitali - con i negozi di dischi chiusi a causa del lockdown - il nuovo album "Piramidi".

Sperava che la situazione legata all'emergenza epidemiologica da Covid-19 rientrasse e di poter suonare le nuove canzoni sui palchi dei festival estivi. Niente da fare: "Abbiamo dovuto stravolgere tutti i piani. La scorsa estate non ho suonato per niente, ad eccezione di qualche esibizione acustica in streaming. Me la sono vissuta male: un anno e mezzo di lavoro svanito nel nulla. È stato un colpo durissimo", dice oggi. Senza darsi per vinto, prova ora a rivitalizzare l'album facendolo uscire in versione fisica (cd e vinile), con l'aggiunta di una traccia bonus, "Caramella", che per Rockol suona chiave acustica, chitarra e voce:.

Prodotto da Matteo Cantaluppi, noto ai seguaci della scena indie pop italiana per aver già affiancato i Thegiornalisti in album come "Fuoricampo" del 2014 e "Completamente sold out" del 2016, quelli che permisero all'ex band di Tommaso Paradiso di compiere il fatidico salto da underground a mainstream, "Piramidi" è stato anticipato dai singoli "Ça va?”, “Matteo non c’è” e “Friends Forever”. Tra funk, italo-disco e citazioni d'autore, è a Battisti e a Enzo Carella che Germanò guarda con le dieci (+1) canzoni: "Sono i cantautori italiani che ho studiato di più. Battisti è una costante nella musica italiana: ha lasciato un segno profondo e tutti gli dobbiamo qualcosa, chi più, chi meno. Per la canzone italiana è ciò che sono stati i Beatles per quella britannica. Io voglio portare avanti quel tipo di discorso, unendo la tradizione alla contemporaneità", spiega Alex Germanò.

Ancora poco noto al pubblico mainstream, il nome del cantautore nel 2019 è comparso tra i crediti del disco di Emma Marrone: per la cantante salentina ha co-firmato una delle canzoni dell'album "Fortuna", "Succede che": "Ho firmato come autore con Universal due anni fa e partecipato ad alcune sessioni di scrittura collettive. L'autoraggio è un percorso parallelo alla mia carriera da cantautore che intendo portare avanti. Usciranno altri pezzi prossimamente".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.