Il dissing tra Eminem e Snoop Dogg

Botta e risposta tra i due rapper, da "Zeus" in "Music to be murdered by" a quel commento su Instagram: "culo molle"
Il dissing tra Eminem e Snoop Dogg

Botta e risposta tra due pesi massimi del rap. A dicembre Eminem ha pubblicato il  suo undicesimo disco, la “Side B (Deluxe Edition)” di "Music to be murdered by", uscito a sua volta lo scorso gennaio. 
Tra le nuove canzoni del rapper di Detroit, che si sono fatte più notare c'è "Zeus", con White Gold.

Inizialmente se n'è parlato perché nel brano Eminem nel brano chiede scusa a Rhianna ("And wholeheartedly, apologies, Rihanna/For that song that leaked, I'm sorry, Ri/It wasn't meant to cause you grief/Regardless, it was wrong of me), per avere preso le parti del suo ex compagno in un brano del 2009 mai pubblicato ufficialmente ma trapelato l'anno scorso.
Ma nella canzone c'è molto altro, in particolare questo passaggio su Snoop Dog - una risposta ad un'intervista di qualche mese fa in cui il rapper di Long Beach aveva dichiarato di poter "vivere senza la musica di Eminem".

As far as squashing beef I’m used to people knocking me
But just not in my camp
Last thing I need is Snoop doggin' me
Man, dog, you was like a  damn god to me
Man, not really 
I had "dog" backwards
But I'm startin' to think, all these people takin' shots at me
Shit, it's no wonder

La risposta di Snoop è arrivata sotto forma di un commento su Instagram ad un account di fan di Emimem, è sintetica ma non meno dura: “Pray I don’t answer that soft ass Shit”. E soprattutto lascia intuire un seguito, soprattutto considerando che è in arrivo un suo nuovo album....

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.