David Bowie Tribute Day: Ivan Cattaneo in "Heroes" per Rockol

La canzone che dà il titolo all'album del 1977
David Bowie Tribute Day: Ivan Cattaneo in "Heroes" per Rockol

Ivan Cattaneo partecipa al David Bowie Tribute Day allestito da Rockol oggi 10 gennaio 2021, nel quinto anniversario della morte dell'artista, con una sua rielaborazione di "Heroes" intitolata "Personal Heroes".

David Bowie, il quinto anniversario della morte: leggi lo speciale.

David Bowie, il quinto anniversario della morte: tutte le cover realizzate per il Tribute Day di Rockol da artisti italiani

 

Ivan Cattaneo nasce a Bergamo nel 1953. Frequentando il liceo artistico inizia a suonare la chitarra e a studiare musica. Suona in alcuni gruppi blues locali, partecipa al Festival degli Sconosciuti di Ariccia, e finito il liceo si trasferisce a Londra. Tornato in Italia, comincia a tenere i primi concerti, in meeting e festival alternativi dell’area underground dove muove i suoi primi passi. Conosce Nanni Ricordi, che gli propone di entrare a far parte del gruppo di artisti che ruota intorno all’etichetta Ultima Spiaggia. 
Nel 1975 incide il suo primo LP, "UOAEI", nel quale usa la voce in modo sperimentale, quasi come strumento, utilizzando un linguaggio inventato.


Nel 1977 pubblica "Primo secondo frutta (IVAn compreso)", un album sperimentale nel linguaggio e ironico nell’approccio, arrangiato da Roberto Colombo. Col disco nascono un libro (“T.U.V.O.G.”, ovvero Tatto Udito Vista Olfatto Gusto), una mostra e uno spettacolo teatrale. Nel 1979 incide (con la Premiata Forneria Marconi e gli arrangiamenti di Roberto Colombo) l'album "SuperIvan", in cui s’avvicina alla forma canzone (ad esempio in “Male bello”).
Nel 1980 pubblica "Urlo": “Polisex” ne è il brano più significativo. 


Nel 1981 riprende in chiave elettropop un piccolo gruppo di canzoni degli anni Sessanta: l’album, "2060 Italian Graffiati", è un grande successo e rende popolarissimo Ivan Cattaneo.
Nel 1982 Ivan torna sui suoi passi di cantautore e manipolatore estetico multimediale con l'album "Ivan il Terribile", ma il riscontro di vendite è insoddisfacente. L’anno seguente Cattaneo ritorna al revival con "Bandiera gialla", arrangiato da Roberto Cacciapaglia: è di nuovo un grande successo commerciale. 
Cattaneo concede un terzo e ultimo album sugli anni Sessanta ("Vietato ai minori", arrangiato da Roberto Colombo) e riprende la via della sperimentazione artistica, dedicandosi soprattutto alla pittura e alla grafica. 


Nel 1989 porta a termine la colossale operazione pittorica "100 Gioconde Haiku", 100 quadri con volti maschili/femminili: una mostra multimediale accompagnata da installazioni audio/video. 
Nel 1992 pubblica "Il cuore è nudo e i pesci cantano", un lavoro fra new age e drum’n’bass. Nel 2000 è protagonista del lungometraggio, tra fumetto e commedia, “KK Kairos & Kronos - Il tempo delle emozioni” di Dario Maria Gulli (partecipando anche alla colonna sonora insieme a Johnson Righeira e ai Tre Allegri Ragazzi Morti). 
Nel dicembre del 2001 porta in tour il progetto “Kyrie EleiSongs - Racconti elettronici per una Medicazione dell’Anima”, un recital-laboratorio che consiste nella presentazione di 15 story-songs su musiche e corredate di video-quadri in movimento su un maxischermo.


Nel 2005, dopo tredici anni di silenzio discografico, pubblica il nuovo album "Luna presente": dodici canzoni (di cui dieci inedite e due riproposte: "Polisex" e "Crudele"), dedicate alla luna e agli stati emozionali rappresentati dai suoi mari metafisici. Dopo numerosi rinvii, nel 2010 esce il suo nuovo album, "80 e basta".
Nel 2015 esce un doppop album-tributo a Ivan Cattaneo, "Un tipo atipico", nel quale è incluso anche un inedito cantato da Ivan.
L'ultima pubblicazione discografica è datata 2018 (il singolo "Iceberg").
Attualmente sta lavorando a un nuovo album di inediti e a un libro di aforismi intitolato "Se dico seduco".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.