Nirvana: guarda le foto inedite di un concerto inglese del 1989

La band di Kurt Cobain sul palco del Manchester Polytechnic Students Union.
Nirvana: guarda le foto inedite di un concerto inglese del 1989

Un fotografo britannico ha pubblicato delle immagini inedite di uno dei primi concerti dei Nirvana in Gran Bretagna. Richard Davis ebbe la ventura di assistere e scattare qualche fotografia al secondo concerto inglese in assoluto della band di Kurt Cobain – che aveva pubblicato da qualche mese il primo album "Bleach" - al Manchester Polytechnic Students Union il 24 ottobre 1989.

Ora, Davis, a distanza di oltre trenta anni, ha condiviso una serie di foto di quel concerto, che sono state pubblicate anche sul Manchester Evening News. Al quotidiano mancuniano ha dichiarato di avere ritrovato gli scatti rimettendo ordine tra le cose in casa durante il periodo del lockdown.

Ha spiegato Richard Davis:

"Sono stato convinto per anni che qualcuno mi avesse rubato i negativi. Ma circa due mesi fa stavo guardando tra la roba dei miei figli e li ho trovati tra le vecchie foto della scuola elementare. Li ho visti e ho pensato, 'Mio Dio, pensavo di averli persi."

Setlist del concerto di Manchester:

School

Scoff

Love Buzz (cover degli Shocking Blue)

Floyd the Barber

Dive

Polly

Big Cheese

About a Girl

Token Eastern Song

Spank Thru

Even in His Youth

Stain

Negative Creep

Blew

Nel frattempo, Butch Vig, il produttore del secondo album dei Nirvana, il leggendario "Nevermind" (leggi qui la recensione), ha dichiarato che dubita fortemente che il disco pubblicato nel 1991 uscisse al giorno d'oggi avrebbe il medesimo impatto, concordando con i commenti fatti da Dave Grohl, allora batterista dei Nirvana, oggi frontman dei Foo Fighters, secondo cui la cantautrice californiana Billie Eilish ha goduto di uno 'zeitgeist' simile al loro.

Parlando con l'NME Vig ha detto: "Penso che sarebbe difficile ripetere quel momento. Se "Nevermind" uscisse questa settimana, nonostante sia un ottimo disco, non avrebbe lo stesso impatto culturale. Era il momento perfetto per uscire quando c'era in atto un cambiamento nella musica e apparve come una rivoluzione. Vedo che sta accadendo di nuovo, ma non allo stesso modo."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.