L'improba sfida di Michael Stipe

L'ex frontman dei R.E.M. ha in animo di pubblicare un album solista.
L'improba sfida di Michael Stipe

Lo scorso mese di luglio Michael Stipe aveva rivelato di essere al lavoro su nuove canzoni, ora, in una intervista concessa al magazine Uncut l'ex frontman dei R.E.M. ha dichiarato di essersi dato come sfida quella di scrivere interamente da sé la musica del suo prossimo album solista che, a Dio piacendo, dovrebbe essere pubblicato nel 2021.

Una vera e propria sfida questa per il sessantenne musicista statunitense che, quando militava nella band di Athens, si dedicava unicamente alla parte testuale dei brani lasciando ai compagni l'onere e l'onore di comporre le melodie. L'impegno non è da poco, come dichiara lo stesso Stipe:

"Ciò che possiedo al momento sono 18 brani musicali sui quali sto lavorando. Alcuni sono molto più completi di altri, alcuni hanno i testi, altri no. Ho messo un mucchio di paletti sul mio cammino decidendo di comporre da me molta di questa musica. Prima d'oggi non ho mai scritto musica, ciò sta a significare che devo avere un punto di vista completamente diverso da quello che avevo con i R.E.M... Scrivo cose senza avere alcuna esperienza. Ma è qui che mi emoziono. Non so suonare uno strumento, quindi comporre per me è molto più elettrizzante, perché non so davvero cosa sto facendo. Quindi battere sui sintetizzatori è, per me, un modo semplice per creare."

Stipe, alla età in cui è giunto, non è preoccupato minimamente di ciò che le altre persone possano pensare della sua musica e del suo lavoro.

"Voglio qualcosa che mi faccia sentire come se stessi davvero vivendo l'attimo. All'età di 60 anni, non voglio fare cose facili. In sostanza, posso fare tutto il cazzo che voglio. Sono a quel punto della mia vita in cui non devo accontentare nessuno tranne me stesso."

A luglio Michael Stipe aveva già espresso questo concetto:

“È assolutamente terrificante. Ma all'età di 60 anni, non voglio fare cose facili. Non voglio impegnare il mio tempo prezioso in questa vita e su questa terra scherzando con cose che non sento impegnative o che mi sembrano importanti. Davvero importanti potrebbe significare che cinque persone sentono qualcosa che per loro ha un significato. Non ho bisogno di uno status da superstar globale per sentirmi soddisfatto del mio lavoro.”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.