I Chainsmokers investono su chi investe (in borsa)

Andrew Taggart e Alex Pall figurano tra i finanziatori del social network dedicato al trading Public
I Chainsmokers investono su chi investe (in borsa)

Il duo composto dai Dj e produttori Andrew Taggart e Alex Pall figura, tramite il proprio fondo di investimento Mantis VC, tra i finanziatori di Public, social network che ha come obiettivo quello di rendere “democratica” l’attività di trading online: la società che gestisce la piattaforma ha infatti varato un nuovo round di finanziamenti da 65 milioni di dollari, al quale ha preso parte - oltre alla società di venture capital Accel, che già in occasione degli altri due aumenti di capitale ha rappresentato la partner principale di Public - anche l’ex campione di skate Tony Hawk.

“Non potremmo essere più entusiasti del nostro investimento in Public.com e del potenziale di questa azienda", ha fatto sapere in una nota Alex Pall dei Chainsmokers: "Siamo tutti incentrati sulla comunità e l'attenzione sociale del pubblico rende il mercato azionario uno spazio più inclusivo in cui tutti possono essere introdotti ed entusiasti di investire”.

Lanciata sui mercati nel settembre del 2019, il modello di business di Public.com si basa sugli interessi generati dalle somme investite dai membri della piattaforma e sulle commissioni sulla cessione di azioni a venditori allo scoperto, oltre che a una serie di sconti sulle transazioni: tra gli altri investitori vip del social figurano la star di Hollywood Will Smith, la modella Iskra Lawrence e l’attore e attivista Adrian Grenier.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.