Rockol Awards 2021 - Vota!

Addio a Charley Pride: uccisa dal Covid la prima star di colore del country

Il cantante, 86 anni, è salito sul palco per l'ultima volta pochi giorni fa in occasione dei Country Music Awards: il video di quell'esibizione.
Addio a Charley Pride: uccisa dal Covid la prima star di colore del country

Il Covid-19 si porta via anche Charley Pride, leggendario cantante statunitense considerato la prima star di colore della musica country. Pride è scomparso a Dellas, in Texas, a causa di complicazioni legate al Covid-19: aveva 86 anni.

Tra i primi ad omaggiarlo con dichiarazioni e commenti, gli organizzatori dei Country Music Awards, i premi musicali che negli Stati Uniti vengono assegnati ai principali artisti e dischi del genere: l'ultima edizione si è svolta appena lo scorso 11 novembre a Nashville, in presenza, ma in modalità Covid, con artisti tamponati e accesso riservato solo ai rispettivi staff e accompagnatori.

Gli organizzatori della cerimonia hanno spiegato che Charley Pride, invitato a Nashville per ritirare il Willie Nelson Lifetime Achievement Award, un premio alla carriera, effettuò il tampone prima di partire, poi si sottopose ad altri due test una volta arrivato in città prima di prendere parte allo show e ad altri test una volta tornato a casa.

"Tutti i partecipanti si sono attenuti in modo ligio alle norme", hanno sottolineato gli organizzatori dei Country Music Awards, ricordando poi il contributo dato da Charley Pride al genere: "La notizia della sua morte ci lascia attoniti". Sui social lo omaggiano anche Billy Ray Cyrus e Dolly Parton.



Classe 1934, nato a Sledge, in Mississippi, quarto di undici figli di una coppia di mezzadri, si avvicinò alla musica a 14 grazie alla madre, che gli regalò una chitarra e gli insegnò a suonarla. Pride fu il primo musicista afroamericano ad entrare a far parte della Country Music Hall of Fame, nel 2000. Tra i principali successi della sua carriera vengono ricordate "Kiss an angel good mornin", "Why baby why" e "Night games". Nel corso della sua carriera vinse anche quattro Garmmy Awards, incluso un premio alla carriera nel 2017.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.