Addio a Howard Wales, storico collaboratore di Jerry Garcia

Aveva 77 anni: suonò anche con big del calibro di Ronnie Hawkins, Freddie King, James Brown e Four Tops, e contribuì ad ‘American Beauty’ dei Grateful Dead
Addio a Howard Wales, storico collaboratore di Jerry Garcia

E’ morto in California all’età di 77 anni Howard Wales, tastierista e storico collaboratore del leader dei Grateful Dead Jerry Garcia: a darne notizia è stata la famiglia dell’artista per mezzo di un post pubblicato sul proprio account ufficiale.

“E’ con profonda tristezza che annunciamo la scomparsa di Howard Wales, avvenuta con serenità nel pomeriggio di oggi”, hanno fatto sapere i parenti di Wales: “Per favore continuate a fargli sentire il vostro amore e a rivolgergli delle preghiere per il suo nuovo viaggio e il suo appuntamento col sole”. Le cause del decesso non sono state rese note: lo scorso 6 dicembre l’artista fu colpito da un’”emergenza medica” il cui dettagli non furono divulgati.

Wales incontrò Garcia nel 1970 al Matrix, locale jazz-rock che organizzava delle jam session improvvisate al quale entrambi erano soliti partecipare: insieme al bassista John Kahn e al batterista Bill Vitt i due registrarono “Hooteroll?” nel 1971 e, molti anni più tardi, nel 1998, “Side Trips, Volume One”, registrato dal vivo proprio al Matrix.

“Provinato” dai Grateful Dead, ma mai entrato a far parte ufficialmente della formazione per delle differenze stilistiche e di atteggiamento con il progetto, Whales contribuì comunque alle session di uno degli album più noti del gruppo, “American Beauty”, suonando l’organo su "Truckin'" e "Candyman" e il piano su "Brokedown Palace".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.