Rockol Awards 2021 - Vota!

Tom Waits, Bruce Springsteen e "Jersey Girl"

Una canzone per due miti della canzone d'autore d'oltreoceano.
Tom Waits, Bruce Springsteen e "Jersey Girl"

Nel 1980 il cantautore californiano Tom Waits – che oggi compie 71 anni, essendo nato nel 1949 - pubblicò il suo settimo album "Heartattack and Vine".

Uno dei brani più noti del disco, oltre alla title track e a "On the Nickel", è "Jersey Girl". Una canzone che venne scritta da Waits come fosse una lettera d'amore inviata alla sua futura moglie, Kathleen Brennan (che però è nata in Illinois). Waits, che all'epoca stava uscendo da una turbolenta relazione con la cantautrice Rickie Lee Jones, in una intervista così raccontò come conobbe e come sbocciò l'amore per Kathleen: "Ci siamo incontrati a una festa di Capodanno a Hollywood. Io sarei partito il giorno dopo. Mi trasferivo a New York e non sarei tornato qui nella zona di Los Angeles. Quindi ci incontrammo a Capodanno e poi me ne andai. Sono stato via per circa quattro mesi, poi ricevetti una chiamata per fare 'One from the Heart' (il film di Francis Ford Coppola 'Un sogno lungo un giorno', ndr). Sono tornato e trovai un piccolo ufficio con un pianoforte, scrivevo canzoni e Kathleen lavorava allo Zoetrope (lo studio cinematografico di Coppola, ndr). Come story analyst. Qualcuno le disse di scendere e bussare alla mia porta, lei lo fece, io aprii la porta ed era lì. Per me è stato amore a prima vista. Amore a seconda vista." Kathleen Brennan e Tom Waits si sposarono a Las Vegas il 10 agosto 1980.

Dopo l'excursus romantico, che non sarebbe concluso del tutto senza rivelare che Tom e Kathleen andarono in viaggio di nozze nella contea di Kerry in Irlanda, terra di origine del nonno della Brennan, torniamo a scrivere di "Jersey Girl". Il titolo del brano e la sua qualità non potevano lasciare indifferente un ragazzo (altro classe 1949) del New Jersey come Bruce Springsteen. Il Boss se ne invaghì da subito, tanto che inserì la canzone nella scaletta dei suoi concerti. Stando alle statistiche curate dal sito setlist.fm l'avrebbe suonata dal vivo quarantotto volte.

La prima volta che Springsteen cantò "Jersey Girl" dal vivo fu in occasione di una serata speciale, coincise infatti con l'inaugurazione della Meadowlands Arena – in precedenza chiamata Brendan Byrne Arena – a East Rutherford (New Jersey) il 2 luglio 1981, nell'ambito del suo tour a supporto di "The River". Il musicista del New Jersey la incise poi su disco nel 1984, come lato B del singolo "Cover Me", brano incluso nell'album "Born in the U.S.A." oltre ad inserirla, nel 1986, nella tracklist del triplo album dal vivo "Live 1975-1985".

Bruce Springsteen intervenne sul testo del brano cambiando una riga del testo originale di Tom Waits, variandola da “whores out on 8th Avenue” ('puttane sulla ottava avenue') a “the girls out on the avenue” ('ragazze sulla avenue'). Oltre ad aggiungerne una intera parte trasformando la ragazza protagonista in una donna single con tanto di figlio a carico. (I see you on the street and you look so tired/I know that job you got leaves you so uninspired/When I come by to take you out to eat/You're lyin' all dressed up on the bed baby fast asleep/Go in the bathroom and put your makeup on/We're gonna take that little brat of yours/and drop her off at your mom's).

Per una volta e una sola, Tom Waits e Bruce Springsteen riuscirono a cantare "Jersey Girl" insieme sul palco.

Accadde il 24 agosto del 1981 quando il Boss si esibì alla Los Angeles Sports Arena della città californiana. Tom Waits lo raggiunse on stage per il primo dei bis. Springsteen lo accolse con queste parole: "C'è un ragazzo che ha scritto molte canzoni fantastiche come "Ol' 55", "Heart of Saturday Night" e questa. Ricordo che fu una di quelle canzoni che mi fece pensare, 'Beh, vorrei averla scritta io'. È una canzone chiamata "Jersey Girl" e Tom Waits la canterà con noi." Purtroppo non ci sono filmati della performance di quella sera ma, per fortuna, ne esiste una versione in bootleg che potete ascoltare qui sotto.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.