Nasce U.N.A. - Unione Nazionale Autori

Avviato il coordinamento che raggruppa oltre 6000 creativi
Nasce U.N.A. - Unione Nazionale Autori

E’ stata annunciata la nascita di U.N.A. - Unione internazionale Autori: definita “organismo che intende diventare il riferimento nazionale per tutti gli Autori”, la neonata società mira a essere “un coordinamento delle più importanti Associazioni Italiane di Autori della Musica, del Cinema, della Letteratura, della Televisione e del Teatro, che rappresenta oltre 6.300 Autori ed è stato costituito nella consapevolezza che nell'unità di tutti gli Autori si possano trovare soluzioni alle problematiche del lavoro del settore creativo, anche nel confronto con le Istituzioni”.

“U.N.A.”, si legge nella nota di presentazione, “nel rispetto di un proprio Codice Deontologico, vuole essere la casa dove gli Autori possano sentirsi protetti e rappresentati; una casa che sia continua fucina di idee e di proposte per la salvaguardia dei diritti della categoria.

Agli autori deve essere assicurata la medesima dignità professionale delle altre categorie di lavoratori, a cominciare dal riconoscimento della personalità giuridica professionale. U.N.A. sarà sempre in prima linea per coadiuvare gli Autori nel loro lavoro che è alla base dello sviluppo dell’Arte e della Cultura del nostro Paese”.

Tra i soci fondatori di U.N.A. sono presenti ACEP, ACMF, AIDAC, ANAC, ANART, Centro Nazionale di Drammaturgia Italiana Contemporanea, ComitatoMilleSoci, Federazione Autori, Ital Show, L’Associazione, MAP, Note Legali, SNAC e UNCLA.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.