Rockol Awards 2021 - Vota!

Speciale Diodato "Storie di un'altra estate", puntata 1: "Adesso"

La docu-serie è disponibile dal 29 novembre su RaiPlay
Speciale Diodato "Storie di un'altra estate", puntata 1: "Adesso"
Credits: concessa dall'ufficio stampa

E' partita in programmazione su RaiPlay oggi, disponibile per un binge watching nella sua interezza, "Storie di un'altra estate", docu-serie dedicata a Diodato.

Il vincitore del Festival di Sanremo 2020, uno dei personaggi di punta della scena italiana quest'anno, viene raccontato in otto puntate, ciascuna delle quali correlata a una città, a un concetto, a un'emozione forte.

La prima puntata si intitola "Adesso", è ambientata ad Aosta e l'artista ne inquadra così la genesi:

Subito dopo il Festival di Sanremo ho vissuto un periodo a 300 km orari, correvo da una parte all’altra e lo stop forzato non l’ho vissuto come un trauma, ho sentito molto l’affetto dei fan. Ho ascoltato “Fai Rumore” cantata da palazzi interi, forse la più grande emozione umana e musicale legata appunto alla mia musica.”

E poi è arrivato il lockdown...:

“Un giorno mi sono svegliato, ho aperto la finestra e c’era un silenzio surreale che avvolgeva Milano durante il lockdown e ho avuto la sensazione di trovarmi al mare. Era dettato da un desiderio di ritrovarmi davanti al mare, davanti anche alle grandi incognite che pone il mare, quindi le incognite del futuro, di guardare davanti ad un infinito anziché trovarsi sempre davanti a dei palazzi, e da questa riflessione è nata la mia canzone “Un’altra estate””.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.