Spotify, le classifiche settimanali ora disponibili sull’app mobile

La piattaforma di streaming rafforza - per ora solo su smartphone - i servizi riguardanti le chart
Spotify, le classifiche settimanali ora disponibili sull’app mobile

L’introduzione su Spotify, avvenuta lo scorso mese di ottobre, delle nuove classifiche settimanali - sia riguardanti gli USA, sia altri 46 paesi di tutto il mondo - in merito sia ai 50 album che ai 50 brani più richiesti dagli ascoltatori, oltre che alle 10 nuove entrate, è stata accolta con entusiasmo dai vertici della piattaforma svedese di streaming musicale: il servizio guidato da Daniel Ek ha deciso di rendere disponibili i dati anche sull’app mobile, aprendo così all’utenza l’accesso ai dati al momento resi disponibili solo sotto forma di infografiche rilanciate dal canale Twitter ufficiale dell’azienda. L’implementazione, al momento, non riguarda l’app desktop, sulla quale restano per il momento disponibili le sole top 50 e le top viral.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.