Passenger, una versione live di ‘Suzanne’ per Rockol: video

Il cantautore inglese presenta il suo più recente singolo, tratto dall'album ‘Songs For The Drunk And Broken Hearted’, in arrivo il prossimo 8 gennaio.
Passenger, una versione live di ‘Suzanne’ per Rockol: video

“Songs For The Drunk And Broken Hearted” è il titolo del nuovo album di Passenger, in arrivo sui mercati il prossimo 8 gennaio. Dopo aver pubblicato il singolo “A Song For The Drunk and Broken Hearted” Michael David Rosenberg - questo il nome all’anagrafe del cantautore inglese - ha condiviso un’altra anticipazione tratta dal suo prossimo disco, “Suzanne”. Del suo nuovo brano la voce di “Let Her Go” ha presentato una versione per Rockol, disponibile nel video riportato di seguito.

La maggior parte dei brani del nuovo album del cantautore britannico sono stati scritti poco dopo la fine di una relazione. Passenger a proposito del disco “Songs For The Drunk And Broken Hearted” ha detto: “Uscire da una rottura crea una finestra così fragile. Sei incredibilmente vulnerabile per alcuni mesi. Sei così abituato alla sicurezza di stare con qualcuno che all'improvviso ti trovi fuori nel mondo da solo. E ti arrabbi e probabilmente prendi delle decisioni sbagliate. In un certo senso, peggiora le cose per te stesso. Ma è un momento inebriante, perdere l'amore e essere ubriachi. Ed è universale. Tutti lo attraversano a un certo punto”. La prima anticipazione della prossima prova sulla lunga distanza di Passenger, “A Song For The Drunk and Broken Hearted”, è accompagnata da un video che vede Rosenberg e i componenti della sua band vestiti da clown scoraggiati, dal cuore spezzato. Presentando la clip Passenger ha fatto sapere: “Questo video è stato divertente da realizzare, sono un grande fan di ‘Joker’ e poiché il testo nel ritornello della canzone menziona ‘pagliacci’ (‘jokers’) e ‘giullari’, mi è sembrata l'occasione perfetta per vestirmi come un clown e spaventare tutti. L'idea di ambientarlo in un ambiente da bar davvero triste e deprimente ha aiutato a far emergere la storia della canzone”. 

Il filmato della più recente canzone del cantautore inglese, “Suzanne”, riprende dal punto in cui il video del primo singolo tratto da “Songs For The Drunk And Broken Hearted” si era interrotto: in un bar semivuoto dove la messa a fuoco della telecamera si allontana dalla triste band di clown per inquadrare una mecenate ubriaca e dal cuore spezzato dal nome Suzanne, che riflette sui giorni passati. A proposito del nuovo brano Michael David Rosenberg ha raccontato:

“Questa canzone racconta la storia di una signora anziana, che beve da sola in un bar e ripensa a un tempo in cui era giovane e bella e aveva tutta la sua vita davanti. Penso che sia un argomento su cui continuo a tornare nelle mie canzoni: la natura fugace della giovinezza e l'inevitabile passare del tempo. Suzanne aveva tutto davanti a sé e lo ha sprecato e ora siede desiderosa di qualcosa che non potrà mai più accadere”.

Ecco la tracklist e la copertina di “Songs For The Drunk And Broken Hearted”:

1. Sword from the Stone
2. Tip of My Tongue
3. What You’re Waiting For
4. The Way That I Love You
5. Remember to Forget
6. Sandstorm
7. A Song for the Drunk and Broken Hearted
8. Suzanne
9. Nothing Aches Like a Broken Heart
10. London in the Spring
11. London in the Spring (Acoustic)
12. Nothing Aches Like A Broken Heart (Acoustic)
13. Suzanne (Acoustic)
14. A Song for the Drunk and Broken Hearted (Acoustic)
15. Sandstorm (Acoustic)
16. Remember to Forget (Acoustic)
17. The Way That I Love You (Acoustic)
18. What You’re Waiting For (Acoustic)
19. Tip of My Tongue (Acoustic)
20. Sword from the Stone (Acoustic)

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/YoOAdyg65PIj_itznKhRY6xgL44=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/passenger-album.jpg
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
22 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.