Claudio Baglioni svela la tracklist del nuovo album ‘In questa storia, che è la mia’

Il cantautore romano condivide nuovi dettagli sul suo prossimo lavoro discografico.
Claudio Baglioni svela la tracklist del nuovo album ‘In questa storia, che è la mia’

Attraverso un post pubblicato sui social oggi - 20 novembre - Claudio Baglioni ha svelato la tracklist del suo nuovo lavoro discografico, "In questa storia, che è la mia”, in uscita il prossimo 4 dicembre. Il sedicesimo album in studio della carriera del cantautore romano si compone di 14 brani, 1 ouverture, 4 interludi piano e voce e 1 finale, ed è descritto come “un ‘concept’ che disegna la parabola dell’amore, sia personale che universale, riflettendo sul modo nel quale questa forza straordinaria che tutti viviamo senza conoscerla mai veramente, travolga le nostre esistenze, rendendole esperienze uniche e sempre degne di essere vissute”.

"In questa storia, che è la mia”, in arrivo sui mercati sette anni dopo l’album di inediti “ConVoi”, è stato anticipato dal brano “Gli anni più belli”, pubblicato lo scorso mese di maggio e scritto da Claudio Baglioni per l’eponimo film di Gabriele Muccino, arrivato nelle sale cinematografiche a febbraio, e dal singolo “Io non sono lì”, uscito lo scorso 6 novembre.

A proposito della più recente anticipazione della sua prossima fatica sulla lunga distanza, in un messaggio condiviso su Instagram, Baglioni aveva detto: “La distanza – reale, immaginaria, immaginata - di una coppia che vive un distacco che nessuno sa se sia provvisorio o definitivo, preludio o coda, anteprima o bilancio di un amore. È questo il tema di ‘Io non sono lì’ (Celso Valli pianoforte, Gavin Harrison batteria, Paolo Gianolio basso e chitarre), una ballad intensa e sostenuta, ispirata e velata di nostalgia, che indaga pensieri, emozioni, delusioni e speranze di quel limbo nel quale tutti noi ci chiediamo se è meglio esserci o non esserci, che è come esserci senza esserci”.

Il nuovo lavoro discografico del cantautore romano sarà disponibile in diversi formati. Oltre alla versione digitale, "In questa storia, che è la mia” arriverà sui mercati sotto forma di CD singolo, doppio CD deluxe e doppio vinile da 180 gr. Il formato digitale e la versione deluxe dell’album includeranno anche le versioni acustiche - voce e piano, voce e chitarra - dei brani “Gli anni più belli”, “Mal d’amore”, “Io non sono lì” e “Dodici note”.

Il prossimo anno Baglioni presenterà lo spettacolo “Dodici note”. Coronavirus permettendo, la serie di date, che vedranno il cantautore accompagnato da un’orchestra classica, un coro lirico, una big band e voci moderne, prenderanno il via il prossimo mese di giugno, in occasione delle 12 serate in programma dal 4 al 18 giugno 2021 alle Terme di Caracalla di Roma. A seguire Claudio Baglioni porterà la sua musica anche a Siracusa, con due appuntamenti dal vivo al Teatro Greco (16 e 17 luglio 2021), e successivamente si esibirà all’Arena di Verona (11 e 12 settembre 2021). I biglietti sono disponibili su TicketOne, nei punti vendita e nelle prevendite abituali.

Ecco la tracklist di “In questa storia, che è la mia”:

capostoria
altrove e qui
1. non so com'è cominciata
gli anni più belli
quello che sarà di noi
in un mondo nuovo

2. al pianoforte ogni giorno
come ti dirò
uno e due
mentre il fiume va

3. e firmo in fede un contratto
pioggia blu   
mal d'amore
reo confesso
  
4. adesso è strano pensare
io non sono lì
lei lei lei lei
dodici note
uomo di varie età

finestoria

Dall'archivio di Rockol - Baglioni: "Non credo di voler rifare il Festival"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
4 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.