Anche i Queen sbarcano su TikTok

Sony si allea con social di casa Bytedance per celebrare George Michael, e Universal non sta a guardare
Anche i Queen sbarcano su TikTok

E’ una vera e propria corsa quella intrapresa dalle major discografiche per far conoscere il proprio catalogo “classico” alle nuove generazioni: a nemmeno un mese dall’operazione condotta da Sony che ha visto parte del repertorio di George Michael venire reso disponibile ai creator presenti sulla popolare piattaforma social cinese, Universal ha fatto sapere di aver aperto il canale TikTok ufficiale dei Queen.

Alla presenza della band un tempo guidata da Freddie Mercury sulla piattaforma controllata da Bytedance si affiancherà la disponibilità di una manciata di brani tra i più popolari mai pubblicati dalla band britannica - tra gli altri, "Bohemian Rhapsody" , "Another One Bites The Dust" , "Don't Stop Me Now" , "We Will Rock You" , "Under Pressure" , "We Are The Champions" , "I Want To Break Free" , "Somebody To Love", "Killer Queen" e "Radio Ga Ga”, che potranno essere utilizzati dai creator per la realizzazione delle proprie clip. Allo scopo è stato lanciato un hashtag apposito, #SingWithQueen, con l’obiettivo di incoraggiare i fan a produrre contenuti basati sulle canzoni del gruppo.

Lo sfruttamento dei cataloghi legacy resta una fonte di introiti fondamentale per i grandi amministratori editoriali: operazioni come quelle attivate per artisti di grande importanza come Michael e Queen sono state rese possibili dalla sottoscrizione di accordi di licenza tra TikTok e le principali realtà discografiche internazionali, che mirano a beneficiare delle revenue generate dall’utilizzo di opere delle quali detengono - in toto o in parte - i diritti.

Queen, l'album dal vivo: parlano Brian May, Roger Taylor e Adam Lambert
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.