Fleet Foxes: "Post Malone? Il più grande melodista in circolazione"

Mentre omaggiava Kurt Cobain e i Nirvana, Post Malone andava a trovare in studio i Fleet Foxes. E...
Fleet Foxes: "Post Malone? Il più grande melodista in circolazione"

Cosa unisce i Fleet Foxes, band simbolo della scena folk rock statunitense, e Post Malone, protagonista della nuova scena rap internazionale? Negli anni il rapper, salito alla ribalta nel 2017 con il singolo "Rockstar", 5 milioni di copie vendute nel giro di un anno e mezzo, non ha mai nascosto la sua passione per il gruppo di Seattle. Nel 2015 twittò: "Se non vi piacciono i Fleet Foxes, allora fottetevi". E ancora: "I Fleet Foxes sono l'unico gruppo di cui amo ogni singola canzone". Ora il leader della band, Robin Pecknold, ricambia, spendendo parole di stima nei confronti del 25enne rapper. Che ha rischiato pure di finire tra gli ospiti del nuovo album dei Fleet Foxes, "Shore", uscito a fine settembre.

In un'intervista concessa ai microfoni di Radio.com, Pecknold ha detto:

"Mi manda messaggi ogni tanto ed è sempre divertente riceverli. È venuto in studio un giorno mentre stavamo registrando a Los Angeles, ascoltavamo i pezzi e lui è stato davvero di grande supporto. Gli ho chiesto di registrare qualcosa insieme. Ma non abbiamo avuto tempo, perché volevo far uscire il disco il prima possibile. È probabilmente il miglior melodista in circolazione in questo momento".

Non è la prima volta che il nome di Post Malone viene accostato a quello di un gruppo o un artista del circuito rock. In rete ci sono video di Post Malone che coverizza pezzi di Bob Dylan, Nirvana, Green Day, Metallica, Bon Jovi e altri. Nel suo ultimo album, "Hollywood's bleeding", uscito nel 2019, c'erano collaborazioni con Father John Misty e Ozzy Osbourne. Lo scorso aprile, invece, in piena emergenza epidemiologica, il rapper ha tenuto un concerto benefico nella sua villa nello Utah per omaggiare nientemeno che Kurt Cobain e i Nirvana, accompagnato dal batterista dei Blink-182 Travis Barker, il bassista Brian Lee il chitarrista Nick Mack. Krist Novoselic, che nella band di "Come as you are"suonava il basso, non ha mancato di complimentarsi con Post Malone per l'iniziativa.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.