Alice Cooper riparte da una cover dei Velvet Underground. Ascolta.

Si tratta del primo estratto del nuovo album “Detroit Stories” in uscita a febbraio del prossimo anno.
Alice Cooper riparte da una cover dei Velvet Underground. Ascolta.

In uscita il prossimo 26 febbraio con il nuovo album “Detroit Stories”Alice Cooper ha condiviso oggi il primo estratto “Rock ‘n’ Roll”, una cover dei Velvet Underground, ariginariamente inclusa nell'album "Loaded" del 1970. Il brano è stato reinterpretato da Cooper con la partecipazione di Johnny “Bee” Badanjek (Detroit Wheels), Steve Hunter (Detroit), Paul Randolph, Joe Bonamassa e Tommy Henriksen. La scelta di questa prima canzone non è causale.

Nel 1971 Alice Cooper stava lavorando a Detroit con il produttore Bob Ezrin. Nello stesso periodo, sempre a Detroit, una band chiamata Detroit, che comprendeva Mitch Ryder, Johnny Bee e Steve Hunter, aveva registrato nuovi arrangiamenti di Rock & Roll’ di Lou Reed, prodotto anche qui da Bob Ezrin. Quando Lou Reed ascoltò quella versione, decise di lavorare con Ezrin al seguito dell' album ‘Transformer’. La loro collaborazione produsse un classicoBerlin’. Inoltre, Steve Hunter, il chitarrista che creò l’iconico riff della cover dei Detroit del 1971, finì per lavorare con Ezrin in molte delle sue produzioni. A proposito della sua prossima prova sulla lunga distanza - registrata in compagnia di Wayne Kramer (chitarrista degli MC5), di Johnny “Bee” Badanjek (batterista dei Detroit Wheels), del bassista Paul Randolph, dei Motor City Horns e di “altri musicisti del posto” - Cooper ha fatto sapere: “L’album è stato fatto a Detroit, per Detroit, dagli abitanti di Detroit!”.

Dall'archivio di Rockol - 10 Frasi indimenticabili di Alice Cooper
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.