La volta che i Van Halen suonarono cover di Rolling Stones e altri in un liceo nel 1975: ascolta

Oltre a proporre brani di altri artisti, Eddie Van Halen e compagni, di scena presso la Pasadena High School, in California, eseguirono una prima versione della loro canzone “Fools”.
La volta che i Van Halen suonarono cover di Rolling Stones e altri in un liceo nel 1975: ascolta

Prima di suonare nelle grandi arene e negli stadi, prima ancora di pubblicare il loro album di debutto eponimo e aprire i concerti dei Black Sabbath, i Van Halen erano una giovane band di Pasadena, in California, che si esibiva alle feste, nei club e nei licei della sua città per farsi le ossa. Una delle scuole in cui suonavano di frequente Eddie Van Halen, Alex Van Halen, David Lee Roth e Michael Anthony - questi ultimi due arruolati dai fratelli Van Halen, che grazie a un’idea di Roth decisero di adottare per il gruppo un tempo chiamato Mammoth il nome con il quale la formazione californiana sarebbe poi diventata famosa, intorno al 1974 - era la Pasadena High School. 

Nei giorni scorsi è stato diffuso in rete l’audio - non ufficiale - di un concerto portato in scena dai Van Halen presso la scuola superiore di Pasadena nell’aprile del 1975. Durante il live i due fratelli Van Halen insieme a Roth ed Anthony eseguirono brani di - tra gli altri - Rolling Stones, Deep Purple e ZZ Top, oltre che una prima versione, intitolata "I Live With Fools”, della loro canzone “Fools” - contenuta nel terzo album in studio dei Van Halen, “Women and Children First”, del 1980. La scaletta proposta presso la Pasadena High School includeva il pezzo della band capitanata da Billy Gibbons “Chevrolet”, "Maybe I'm a Leo" di Ian Gillan e soci, "Brown Sugar” di Mick Jagger e compagni, "And We All Had a Real Good Time" di Edgar Winter, ”Walk Away" dei James Gang, ”Rock And Roll Hoochie Koo" di Johnny Winter, ”Don't Call Us, We'll Call You" degli Sugarloaf e, in chiusura, la succitata "I Live With Fools”.

Sul web era già disponibile da diversi anni il bootleg non ufficiale del concerto portato in scena dai Van Halen alla Pasadena High School nell’aprile di 45 anni fa. Nel video riportato più avanti, per esempio, la registrazione audio del live viene proposta dopo quella di un altro set tenutosi nella stessa scuola superiore di Pasadena, nel febbraio del 1975. In quell’occasione occasione Eddie Van Halen e compagni suonarono una versione mai pubblicata ufficialmente di “I Wanna Be Your Lover” e il loro brano “Take Your Whiskey Home” - che sarebbe poi stato incluso nel loro album del 1980, “Women and Children First” - oltre alle cover di “In For The Kill” dei Budgie e di “Wildfire” degli Spooky Tooth.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.