Classifiche UK: ancora in testa la 'rana' ed i Coldplay. Foo Fighters numero 2

Classifiche UK: ancora in testa la 'rana' ed i Coldplay. Foo Fighters numero 2
Settimana di inconsueta stabilità sul piano più alto della nuova classifica britannica. Da una parte colpisce ancora la "rana pazza" Crazy Frog con "Axel F", che peraltro sta sbarcando anche in Italia, dall'altra, quella degli album, rispondono i Coldplay. Per Crazy Frog si tratta della quarta settimana sulla vetta. Niente di strano, se non fosse per il fatto che la "rana" segue le ben 7 settimane di regno di "Amarillo" di Tony Christie. Insomma, 11 settimane consecutive con due soli singoli al vertice: è il segno che il top della chart britannica si sta stabilizzando in vista dell'estate? Vedremo. Intanto "You're beautiful" di James Blunt riprende la scalata e si porta dalla sesta posizione (prima ancora era sulla dodicesima) alla piazza d'onore. E continuano pure a scalare gli Audio Bullys con il campionamento di "Shot you down" di Nancy Sinatra: il disco si muove con uno schema 10-9-7-3. Cede una tacca "Lonely" di Akon, ora quarto, e così pure fa "Feel Good Inc" dei Gorillaz, che arretra al numero cinque. La prima nuova entrata la ritroviamo sul sesto gradino, dove appare "N dey say" di Nelly, il seguito di "Over and over" dello scorso marzo. Il singolo di Nelly "gira" su un campionamento di "True" degli Spandau Ballet, gli ex "rivali" dei Duran Duran. Aria nuova anche sul numero 7, che vede l'entrata di "Why" di DJ Sammy. Il produttore spagnolo non si faceva vedere nella classifica del Regno Unito da due anni, e adesso torna con questa rendition di uno dei brani più conosciuti di Annie Lennox. All'8 entra "Wake me up when September ends", nuovo estratto da "American idiot" dei Green Day. Ultima new entry tra i primi dieci è, al numero 9, "Paint your target" dei Fightstar. Un nome nuovo? Relativamente. I Fightstar sono infatti il progetto di "rock adulto" assemblato da Charlie Simpson quando ancora stava nei Busted, formazione per ragazzine. Chiude "1 thing" di Amerie. "City of blinding lights" degli U2 ruzzola dal numero 2 al 13 alla sua seconda settimana nelle rivendite. Non funziona molto bene il primo singolo tratto dal nuovo album dei Jamiroquai: "Feels just like it should", dopo aver debuttato al numero 8, scivola già al 18.
Per quanto riguarda gli album, regge bene al numero uno "X&Y" dei Coldplay. Molto buono l'esordio di "In your honour" dei Foo Fighters di Dave Grohl, che si prende il numero due. "Back to bedlam" di James Blunt passa dal 4 al 3, mentre l'ex regina "Don't believe the truth" degli Oasis cala dal 2 al 4. Stabile al 5 il "Greatest hits" dei Faithless. Voglia di anni Settanta-Ottanta al 6, dove, proveniente dall'11, si stabilisce "All over the world-The very best of" della ELO. La Electric Light Orchestra debuttò discograficamente nel dicembre '71 ma il suo periodo d'oro fu approssimativamente quello tra il '76 ed il 1983, con brani quali, ad esempio, "Telephone line", "Don't bring me down" e "Last train to London". Entra al 7 l'omonimo dei Magic Numbers, uno dei nuovi gruppi sui quali punta l'NME, e debutta all'8 "The war of the worlds" di Jeff Wayne. "Demon days" dei Gorillaz arretra dal 6 al 9, e cala notevolmente, dal 3 al 10, "Get behind me Satan" dei White Stripes. Manca d'un soffio l'aggancio al treno dei primi dieci "Never gone" (numero 11) dei Backstreet Boys, che segna il ritorno dei BSB dopo cinque anni.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.