Round Hill Music Royalty Fund: raccolti 282 milioni di dollari prima della quotazione in borsa

La società guidata da Josh Gruss aveva annunciato l’intenzione di quotarsi sulla borsa di Londra lo scorso mese di ottobre.
Round Hill Music Royalty Fund: raccolti 282 milioni di dollari prima della quotazione in borsa

Dopo che lo scorso mese di ottobre è stata annunciata l’intenzione di Round Hill Music Royalty Fund di quotarsi sulla borsa di Londra, con un’offerta pubblica iniziale 375 milioni di dollari, la società di edizioni musicali newyorchese diretta da Josh Gruss ha fatto sapere di aver raccolto 282 milioni di dollari in fase di pre-collocamento. L’IPO avrà luogo nella Borsa di Londra il prossimo 13 novembre.

“La società ha un portafoglio identificato di canzoni e cataloghi che includono brani degli artisti più noti al mondo che sono già estremamente familiari al gestore degli investimenti”, ha fatto sapere in una dichiarazione ripresa da Music Business Worldwide Trevor Bowen, presidente del consiglio di amministrazione di Round Hill Music Royalty Fund. Ha aggiunto: “Procederemo attivamente e aggiorneremo sulla nostra intenzione di acquistare il portafoglio identificato per la società non appena possibile”. 

Josh Gruss, CEO di Round Hill - società fondata dallo stesso Gruss nel 2012 che in soli sei anni è riuscita ad acquisire diritti su canzoni di Bealtes, Rolling Stones, Bruno Mars, Offspring e Bush e nel 2018 ha acquistato Carlin, titolare dei diritti del catalogo di Presley e di altri brani come, tra gli altri, "Back in Black" degli AC/DC e "I Got You (I Feel Good)" di James Brown - ha dichiarato: “Tutti noi di Round Hill siamo molto soddisfatti e incoraggiati dal forte livello di supporto per l'IPO di Round Hill Music Royalty Fund Ltd”. Ha poi detto: “Questo segna la fase successiva nello sviluppo di Round Hill a Londra, un mercato con investitori sofisticati che comprendono le royalty musicali e il potenziale di questa classe di attività. Non vediamo l'ora di lavorare a stretto contatto con il Consiglio per massimizzare i rendimenti per i nuovi investitori”. 

Dall'archivio di Rockol - Quando la rockstar mostra il medio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.