Stefano D'Orazio, i funerali domani a Roma

La cerimonia avrà luogo nella Chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo.
Stefano D'Orazio, i funerali domani a Roma

I funerali dell'ex batterista dei Pooh Stefano D'Orazio, mancato venerdì 6 novembre all'età di 72 anni, avranno luogo alle ore 15.00 di lunedì 9 novembre a Roma, nella Chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo. Come da misure anti-Covid, all’interno della chiesa potranno prendere posto solo un numero limitato di persone.

Un rappresentante della sindaca di Roma Virginia Raggi, come riporta l'Ansa, renderà omaggio a Stefano a nome della città e dei romani che, in accordo con la famiglia dell'artista, sta collaborando attivamente all'organizzazione della cerimonia. Il feretro arriverà in Piazza del Popolo dopo un corteo che partirà alle ore 14.40 da piazza del Campidoglio, passando per via dei Fori Imperiali, piazza Venezia, via del Corso, via del Tritone, piazza di Spagna e via del Babuino, scortato dai motociclisti della Polizia locale.

Stefano D'Orazio era ricoverato da una settimana al Columbus del Policlinico Gemelli di Roma per l'aggravarsi, a causa del Coronavirus, di una disfunzione del sistema immunitario di cui soffriva da parecchio tempo. Raccontano che per esorcizzare la malattia che stava provando a curare da ormai tre anni, con successo, aveva composto, come viene riportato sul Messaggero, dei sonetti in romanesco – Stefano era nato nel quartiere di Monteverde il 12 settembre 1948 - ai quali era impossibile resistere: "Stefano era così: sempre pronto a far ridere gli amici", dice Saverio Marconi, regista dei musical da lui scritti dopo l'uscita dai Pooh, nel 2009.

Nella band di Roby Facchinetti e Dodi Battaglia era entrato nel 1971, in sostituzione di Valerio Negrini che decise di dedicarsi alla sola scrittura delle canzoni.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.