TikTok: partnership con AIM per aiutare gli artisti indipendenti UK

La piattaforma social vara una collaborazione con la britannica Association of Indipendent Music
TikTok: partnership con AIM per aiutare gli artisti indipendenti UK

TikTok ha annunciato un accordo con l'associazione no profit britannica Association of Indipendent Music per aiutare gli artisti indipendenti a promuoversi sul popolare social network: la controllata di Bytedance - che solo qualche giorno fa ha annunciato la sigla di un contratto di licenza con la major Sony Music - collaborerà con AIM fornendo agli iscritti dell'ente supporto e accesso a risorse e competenze per favorire la viralizzazione dei contenuti sulla propria piattaforma. L'iniziativa su larga scala segue una serie di interventi di collaborazioni mirati con una manciata di artisti indie britannici di successo, come - tra gli altri - Girl In Red, Nina Nesbitt, Bicep e Lauv.

In concreto, l'accordo si tradurrà in speciali dirette streaming e in facilitazioni per l'attivazione di iniziative commerciali. "Siamo lieti di collegare TikTok al settore della musica indipendente attraverso questa partnership", ha dichiarato al proposito l'ad di AIM Paul Pacifico: "La musica è parte integrante dell'identità di TikTok, con molti artisti indipendenti che già vantano un enorme successo sulla piattaforma. E' molto positivo vedere la volontà della piattaforma di impegnarsi a interagire con il nostro settore nel garantire alla nostra comunità di imprenditori, creativi ed esperti di digitale l'opportunità di sfruttare efficacemente il social network per campagne di successo".

"I nostri utenti sono costantemente ispirati dalla musica e dagli artisti della comunità musicale indipendente", gli ha fatto eco Paul Hourican, responsabile musicale per il Regno Unito di TikTok: "Questa partnership sottolinea il nostro supporto e impegno in questa direzione, e consentirà scambi sempre più stretti, future collaborazioni e campagne musicali ancora più straordinarie con la comunità che AIM rappresenta".

Dall'archivio di Rockol - Album italiani: le copertine più belle di sempre
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.