TikTok, bloccato ancora una volta il bando di Trump grazie a tre utenti

La sentenza di un giudice della Pennsylvania blocca temporaneamente il divieto che avrebbe altrimenti costretto TikTok a sospendere le proprie attività sul territorio Usa.
TikTok, bloccato ancora una volta il bando di Trump grazie a tre utenti

Con l’avvicinarsi dell’ultimatum, fissato al prossimo 12 novembre, previsto da Donald Trump per la cessazione completa delle attività di TikTok sul mercato americano in caso di mancato accordo che ceda a una società statunitense il controllo della piattaforma in occidente, tre utenti della popolare app cinese hanno intentato una causa in quanto il bando del presidente uscente degli Stati Uniti avrebbe danneggiato le loro attività. Come riportato da TechCrunch, i tre influencer di TikTok hanno sostenuto che la sospensione delle attività della piattaforma di Bytedance - che ha recentemente citato in giudizio Triller - sul territorio USA avrebbe impedito loro di approfittare delle "opportunità professionali” offerte dal social. A seguito dell’azione legale mossa dagli utenti, un giudice della Pennsylvania ha temporaneamente bloccato il divieto voluto dall’amministrazione Trump. 

"Siamo profondamente commossi dal sostegno dei nostri utenti, che hanno lavorato per proteggere i loro diritti di espressione, le loro carriere e per sostenere le piccole imprese, in particolare durante la pandemia", ha affermato in una dichiarazione - riportata da Engadget -  Vanessa Pappas, direttore generale di TikTok per gli Stati Uniti. "Supportiamo la nostra comunità creativa nel continuare a condividere le loro voci, sia attraverso la piattaforma che le opzioni legali a loro disposizione, e ci impegniamo a continuare a fornire loro una sede per farlo”.

Lo scorso mese di settembre un giudice federale aveva bloccato temporaneamente il divieto - che sarebbe dovuto entrare in vigore il 27 settembre - di nuovi download di TikTok negli Stati Uniti.

Dall'archivio di Rockol - 11 Artisti diventati famosi grazie ai video su Internet
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.