Red Canzian presenta il nuovo spettacolo di musica e teatro "Casanova OperaPop"

La rappresentazione debutterà a Venezia nel novembre del 2021: è stata ideata dopo aver letto il romanzo storico dello scrittore Matteo Strukul.
Red Canzian presenta il nuovo spettacolo di musica e teatro "Casanova OperaPop"

"Casanova Opera Pop" è uno spettacolo di teatro musicale, che debutterà a Venezia nel novembre 2021, ideato da Red Canzian dopo aver letto il romanzo storico dello scrittore Matteo Strukul, "Casanova - La sonata dei cuori infranti", un best seller uscito nel 2018 e tradotto in deici lingue. Canzian ha composto 35 brani originali, dei quali 29 cantati, lasciando i dialoghi ridotti al minimo, in modo che i personaggi in scena prendano forma attraverso le parole e la musica, vera protagonista per oltre 2 ore di spettacolo, con la regia di Emanuele Gamba. Sul palco 25 performer, cantanti attori e ballerini acrobatici, che verranno scelti attraverso le audizioni previste da metà dicembre (il bando sarà pubblicato a inizio novembre sul sitocasanovaoperapop.it (http://casanovaoperapop.it/)online da oggi). "Sarà una messa in scena che omaggia Venezia e la sua tradizione, ma con un impianto scenico moderno e di grande impatto, dalla regia alle scenografie ai costumi, che stiamo mettendo a punto già da tempo insieme a un bel gruppo di professionisti eccezionali. E vuole essere un segnale di positività e tenacia per chi lavora nel settore dello spettacolo: i teatri riapriranno e ci faremo trovare pronti per andare in scena", questo il messaggio di Canzian.

Dall'archivio di Rockol - I Campioni del 68° Festival: Red Canzian e "Ognuno ha il suo racconto"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.