Thom Yorke a Roma: il leader dei Radiohead oggi alla Festa del Cinema

Grande attesa per l'incontro del musicista con il pubblico, tra gli eventi di questa edizione.
Thom Yorke a Roma: il leader dei Radiohead oggi alla Festa del Cinema

Thom Yorke è a Roma. Il leader dei Radiohead sarà ospite oggi pomeriggio della Festa del Cinema, ospitata dall'Auditorium Parco della Musica: sarà protagonista del penultimo appuntamento della serie "Incontri ravvicinati", che come da tradizione ogni anno vedono registi, attori e grandi personalità del mondo della cultura e dello spettacolo raccontarsi a fan e curiosi nell'ambito della manifestazione, in programma dalle 16.30 (i biglietti per assistere all'evento, ospitato dalla Sala Sinopoli, e organizzato nel rispetto delle norme anti-Covid - termoscanner all'ingresso, obbligo di indossare la mascherina anche in sala e distanziamento tra gli spettatori, rigorosamente seduti - sono esauriti da giorni).

Thom Yorke racconterà al pubblico della Festa del Cinema il suo rapporto con il cinema e con le colonne sonore. Parallelamente ai Radiohead e alla sua carriera solista, nel corso degli anni il musicista ha avuto a che fare a più riprese con il grande schermo. Dalla partecipazione alla colonna sonora non originale di "Velvet Goldmine" di Todd Haynes del 1998, quando i Radiohead erano già una solida realtà della scena rock internazionale (la band aveva già pubblicato album molto apprezzati tanto dal pubblico quanto dalla critica come "Pablo Honey", "The bends" e "OK Computer") alle musiche del remake del classico di Dario Argento "Suspiria", diretto dall'italiano Luca Guadagnino, interamente composte proprio da Yorke (alla 75esima Mostra del Cinema di Venezia, due anni fa, la sua "Suspirium" si aggiudicò la statuetta come miglior brano originale). E poi la collaborazione del 2006 con Christopher Nolan, che scelse la sua "Aanalyse" (dall'album d'esordio solista "The eraser", per i titoli di coda del suo "The prestige", due candidature ai Premi Oscar del 2007) e quella del 2009 con Chris Weitz per "New Moon", il secondo capitolo della saga di "Twilight", per il quale scrisse il brano "Hearing damage".

C'è il cinema anche nella vita privata del musicista, che lo scorso mese a Bagheria, in Sicilia, ha sposato l'attrice italiana Dajana Roncione, diretta negli anni da registi come Michele Placido, Giuseppe Tornatore e Renato De Maria. I due sono legati sentimentalmente dal 2016. L'anno scorso, in un'emozionante intervista radiofonica ai microfoni della BBC, parlando della prematura scomparsa della sua ex moglie Rachel Owen, madre dei suoi due figli, Noah e Agnes, e della relazione con la Roncione, Yorke raccontò: "Quando la mamma dei ragazzi è morta si è aperto un periodo difficile. È stata dura. Ha sofferto moltissimo e tutto quello che volevo era di uscire da quel periodo bene e spero che stia andando così. Sono fortunato perché ora ho una nuova compagna che ha portato un po' di luce. Se sarò ancora in grado di fare musica che esprima tutto ciò e che sia ancora importante per le persone, sarò contento".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
8 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.