Client: l'elettronica al femminile

Una band di sole donne più popolare in Germania che altrove; scopriamo chi sono
Client: l'elettronica al femminile

Leggendo un libro sui Kraftwerk di Uwe Schutte, ricevuto ieri da Amazon, ho trovato un riferimento a una band che (confesso) non avevo mai sentito nominare: Client (ecco a cosa serve leggere libri). Incuriosito, sono andato a cercare informazioni e le condivido qui con voi.
Inizialmente anonime, le due componenti dei (o "delle"?) Client sono state il primo progetto dell'etichetta discografica di Andy Fletcher dei Depeche Mode, la Toast Hawaii.
Il loro primo singolo, sul quale le due musiciste erano identificate come Client A e Client B, uscito nel 2003, si intitola "Price of love".

E' stato seguito nello stesso anno da "Rock and Roll Machine" 

Entrambi i brani sono contenuti nell'album d'esordio "Client", sulla copertina del quale (nella foto dell'articolo) compaiono solo i corpi e non i volti delle due componenti della band; che sono in effetti Kate Holmes Client A) e Sarah Blackwood (Client B). Kate Holmes, già nei Frazier Chorus and Technique, è la moglie di Alan McGee (fondatore della Creation Records e scopritore degli Oasis). Sarah Blackwood è la cantante dei Dubstar.
La formazione a due pubblica un secondo album, "City", nel 2004; ne fanno parte "In for the money" e "Pornography".

Per il terzo album, "Heartland" (2006), al duo si unisce una terza componente, Client E (Emily Mann, dj e modella, nota anche come Emily Strange) 

Fra i brani di "Heartland", "Zerox Machine" e "Drive". 

In questo periodo le Client collaborano con Pete Doherty e Carl barat dei Libertines e con Martin Gore dei Depeche Mode (che canta in "Overdrive").

Emily Mann lascia il gruppo nel 2007, sostituita da Client C (Charlotte Hatherley).

Il quarto album delle Client, "Command", esce nel 2009. Contiene "Can you feel" e Make me believe in you".

Per il quinto, e finora ultimo album, "Authority", che è uscito nel 2014, la formazione torna a essere un duo, con Client A (Kate Holmes" e Client N (Nicole Thomas).

Dall'album sono stati tratti i singoli "You can dance" e "Refuge"


Le Client, che hanno un seguito più attivo in Germania che nella loro nazione d'origine, sono state in tour con Depeche Mode e Erasure; fra le altre collaborazioni vanno ricordate quelle con Tim Burgess dei Charlatans, Die Krupps, Moonbootica e Replica, e con Douglas McCarthy dei Nitzer Ebb, con loro in "Suicide sister".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.