Riccardo Fogli che cantava nei Pooh

Il cantante e bassista toscano entrò nei Pooh nel 1966 per uscirne nel 1973.
Riccardo Fogli che cantava nei Pooh

Quando Riccardo Fogli entrò a far parte dei Pooh, come bassista e corista, forse non prevedeva che ne sarebbe diventato anche la prima voce; e forse fu (anche) perché il suo ruolo di prima voce a un certo punto venne messo in discussione che Riccardo decise di lasciare il complesso, nel quale rientrerà nel 2015, dopo 42 anni, per il tour e il disco d’addio dei Pooh.

Nel suo primo periodo con i Pooh, un arco di tempo che va dal 1966 al 1973 per un totale di cinque album – "Per quelli come noi" (1966), "Contrasto" (1968), "Memorie" (1969), "Opera prima (1971) e "Alessandra" (1972) - Riccardo cantò parecchie canzoni come voce solista, a partire da uno degli inni riconosciuti dei Pooh, "Piccola Katy", che venne pubblicata nel febbraio 1968 come lato B del 45 giri che vedeva come brano principale "In silenzio".

Nell'album "Contrasto" oltre a "Piccola Katy" l'allora poco più che ventenne Riccardo Fogli cantò anche la già citata "In silenzio", "Resto con lei", "Il tempio dell'amore", "E dopo questa notte", mentre "C'è l'amore negli occhi tuoi" condivise il microfono con Roby Facchinetti.

Il terzo album in cui compare in formazione il cantante toscano è "Memorie", che rappresenta una eccezione nella discografia dei Pooh perché praticamente tutte le canzoni del disco vennero cantate dal solo Fogli, eccetto "La fata della luna". Il singolo che venne estratto fu "Mary Ann", nell'aprile del 1969.

Il 1971 è l'anno del successo per i Pooh. Nell'album "Opera prima" sono inclusi due dei cavalli di battaglia del gruppo: "Tanta voglia di lei" e "Pensiero". L'interpretazione della prima venne affidata a Dodi Battaglia, mentre la seconda a Riccardo Fogli.

Il quinto e ultimo disco di Riccardo Fogli con i Pooh è "Alessandra". In questo album Fogli interpreta "Nascerò con te", "Donna al buio, bambina al sole", "Quando una lei va via" e la title track. In più condivide il cantato con Dodi Battaglia in "Col tempo, con l'età e nel vento". Il disco avrà grande successo anche per la presenza di "Noi due nel mondo e nell'anima".

Come ricordato in precedenza, dopo "Alessandra" Riccardo Fogli – che oggi compie 73 anni – lascia i Pooh e intraprende una carriera solista che gli darà più di una soddisfazione a partire dal successo al festival di Sanremo del 1982 con "Storie di tutti i giorni".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.