Robbie Williams ha aiutato Luke Spiller (Struts) a ripulirsi

L'ex Take That ha preso sotto la sua ala il frontman della rock band britannica.
Robbie Williams ha aiutato Luke Spiller (Struts) a ripulirsi

L'elenco delle rockstar cadute nelle spire della dipendenza, da questa o quella sostanza, da questo o quell'alcoolico, da questo o quel farmaco, è quasi infinito. Una di queste risponde al nome di Luke Spiller, il frontman degli Struts. Il 32enne rocker britannico nella sua battaglia per ripulirsi – missione compiuta! - ha avuto una valida spalla in Robbie Williams conosciuto durante la registrazione del singolo della band inglese, "Strange Days".

L'ex Take That, del resto, un minimo di esperienza in materia ce l'ha. I suoi problemi con cocaina, ecstasy e alcool andarono fuori controllo proprio dopo aver lasciato la boy band nel 1995 per intraprendere la carriera solista.

Questo quanto ha raccontato Luke Spiller al quotidiano britannico Daily Star: "Quando ci siamo incontrati ero pieno di stress. Ero diventato abbastanza dipendente dal curarmi da me stesso. Lui è un ragazzo davvero adorabile e non è un segreto che ci fosse già passato. Mi ha dato dei buoni consigli e lo chiamo ancora, e continua a controllarmi chiedendomi, 'Come ti senti?' Circa un mese fa ero nel mezzo di un periodo di astinenza, l'ho chiamato e gli ho detto, 'Ah questo è orribile', lui mi ha detto, 'Non preoccuparti, andrà meglio'. È davvero, davvero sincero, davvero carino e sempre pieno di ottimi consigli."

Luke Spiller si sente "molto fortunato" per aver stretto un legame così forte con Robbie Williams: "Quando abbiamo parlato per la prima volta, sono stato davvero sorpreso da quanto fosse aperto, quanto fosse generoso con i suoi consigli e con il suo punto di vista. Parlavamo come se ci conoscessimo da sempre. È stata un'esperienza straordinariamente strana e da allora è sempre stato così. Mi sento molto fortunato ad avere un amico in lui. Anche durante tutto il processo di registrazione, è stato molto gentile."

Nonostante stesse attraversando un periodo evidentemente difficoltoso, per ripulirsi dalla sua dipendenza, durante la realizzazione del terzo album della band, "Strange Days", Luke crede che questo disco – al quale hanno collaborato anche Joe Elliott e Phil Collen dei Def Leppard, Tom Morello e Albert Hammond Jr. dei Rage Against The Machine - sia, ad oggi, il migliore della loro discografia. "Oserei dirlo, potrebbe essere il nostro più grande lavoro fino ad oggi. Ci auguriamo di aver catturato un momento nel tempo che ispirerà le persone per gli anni a venire".

Gli Struts sono formati da Luke Spiller (voce e pianoforte), Adam Slack (chitarra), Jed Eliot (basso) e Gethin Davies (batteria). Prima di "Strange Days", hanno pubblicato, nel 2014 "Everybody Wants" e nel 2018 "Young & Dangerous".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.