Quando Miley Cyrus ha proposto la cover di un brano degli Arctic Monkeys, ora virale su TikTok

Alcuni utenti, per partecipare a una challenge lanciata sulla app cinese, stanno pubblicando video in cui reinterpretano la performance che nel 2014 ha visto la cantante statunitense proporre una propria versione di una canzone di Alex Turner e soci.
Quando Miley Cyrus ha proposto la cover di un brano degli Arctic Monkeys, ora virale su TikTok

“Main character challenge” è attualmente una delle challenge più popolari su TikTok che vede gli utenti della app cinese condividere video in cui essi stessi si propongono come i protagonisti di una storia. Tra i filmati raccolti sotto l’hashtag #maincharacterchallenge, che attualmente conta di quasi 25 milioni di visualizzazioni su TikTok, le clip più popolari sono quelle in cui gli utenti della piattaforma di video sharing (le cui attività rischiano di venire sospese sul territorio statunitense dal prossimo 12 novembre) reinterpretano la performance proposta da Miley Cyrus nel 2014 in occasione di uno special unplugged registrato per MTV. In quell’occasione la 27enne popstar statunitense, oltre ad essere stata raggiunta in studio da Madonna per cantare alcuni brani, ha eseguito - tra le altre cose - la cover di “Why’d you only call me when you’re high?” degli Arctic Monkeys.

È proprio la versione live di Miley Cyrus - pronta a tornare con un nuovo album di prossima uscita - del brano incluso nel quinto album in studio della band capitanata da Alex Turner, “AM” del 2013, a fare da colonna sonora dei video proposti su TikTok dagli utenti per partecipare alla “Main character challenge”. Più sotto è riportata, come esempio, una clip condivisa dall’utente @jonysios, che attualmente conta di oltre 8 milioni di visualizzazioni.

Ieri, 15 ottobre, sul canale YouTube di MTV è stato pubblicato il video della cover della canzone degli Arctic Monkeys proposta dal vivo da Miley Cyrus. La clip è stata condivisa in occasione dello spettacolo intitolato “Miley Cyrus Backyard Sessions” che, parte della serie “At home” che ha preso il via la scorsa primavera con l’avvento della pandemia da Coronavirus, sarà trasmesso questa sera negli Stati Uniti e nei prossimi giorni in altri paesi. Lo show acustico vedrà la Cyrus eseguire, direttamente dalla propria abitazione, suoi brani e cover di canzoni di altri artisti come Pearl Jam, The Cardigans e Britney Spears.

La versione di “Why’d you only call me when you’re high?” degli Arctic Monkeys, eseguita dalla 27enne cantautrice statunitense, nel 2014 era stata definita dal batterista del gruppo di "Teddy picker" come la sua cover preferita del brano. Matt Helders, intervistato dall'emittente radiofonica australiana Triple J, aveva detto: "Ha fatto dei pezzi lì dentro che avrei voluto avessimo fatto noi. Con la voce lei è andata oltre a quanto possiamo fare noi".

Caricamento video in corso Link

Nel corso della sua carriera, oltre alla propria versione live di “Why’d you only call me when you’re high?” degli Arctic Monkeys - brano che, originariamente pubblicato da Alex Tuner e soci nel loro disco “AM”, è riportato più avanti - Miley Cyrus ha spesso ripreso e reinciso brani di altri artisti come i Nine Inch Nails - di cui ha anche pubblicato una propria versione di “Head like a hole”, trasformata in “On a roll” e pubblicata a giugno del 2019 -  Metallica, Led Zeppelin e Pink Floyd. Sempre nel 2019, in occasione del concerto tributo dedicato al compianto leader di Soundgarden e Audioslave Chris Cornel, la voce di “We can’t stop” ha eseguito “Two drink minimun” di Cornell e, insieme ai Temple of the Dog, “Say hello 2 Heaven” del supergruppo di Seattle.

Caricamento video in corso Link

Recentemente Miley Cyrus ha proposto la cover di “Help!” dei Beatles, eseguita in occasione dell'evento benefico virtuale "Global Goal: Unite for our future” lo scorso giugno, quella di “My future” di Billie Eilish ai microfoni del programma radiofonico della BBC Radio 1 “Live lounge” a settembre, e quella di "Heart of glass" dei Blondie in occasione dell’“iHeartRadio Music Festival” a inizio ottobre. 

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.