Rinviati gli Awards dell'IFPI, artisti indisponibili causa Live 8

La tempesta mediatico-organizzativa e la mobilitazione artistica originate dal Live 8 di Bob Geldof travolgono i Platinum Europe Awards dell’IFPI, la federazione internazionale dell’industria discografica. La quinta edizione della cerimonia, destinata a premiare gli artisti i cui album hanno venduto almeno un milione di copie in Europa, avrebbe dovuto tenersi a Bruxelles il 12 luglio ma è stata posticipata a data da destinarsi. “I quattro concerti europei dei primi di luglio legati al Live 8", spiega un comunicato dell’organizzazione, “hanno attirato un numero enorme di artisti, che hanno conseguentemente modificato da un giorno all’altro impegni e programmi. Il comitato organizzatore degli Awards”, conclude la nota, “si darà nuovamente appuntamento nel prossimo futuro per ridiscutere una nuova data”. Al galà del 12 luglio, il primo in tre anni, avrebbe dovuto partecipare anche Zucchero (vedi News).
Music Biz Cafe, parla Francesca Trainini (PMI, Impala)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.