Mick Fleetwood sul video con ‘Dreams’ e TikTok: ‘Un modo per le persone di esprimersi’

Il cofondatore dei Fleetwood Mac, che recentemente ha ricreato la clip che ha portato il brano della band a riscuotere successo sulle piattaforme di streaming, dice la sua sulla popolare app cinese e rende omaggio a Eddie Van Halen.
Mick Fleetwood sul video con ‘Dreams’ e TikTok: ‘Un modo per le persone di esprimersi’

Verso la fine di settembre un utente ha caricato sul proprio profilo TikTok un video, che lo vede andare in skate con in mano una bottiglia di succo di lamponi, con in sottofondo alcuni secondi di “Dreams”, brano dei Fleetwood Mac tratto dall'album “Rumours” della band fondata da Peter Green, Mick Fleetwood e Jeremy Spencer, datato 1977. Grazie alla clip condivisa sulla popolare app cinese, diventata virale (al momento conta di quasi 30 milioni di visualizzazioni), la canzone ha riscosso successo sulle piattaforme di streaming e ha registrato numerosi download digitali. Dopo che i Fleetwood Mac hanno riproposto sul loro profilo Twitter il video pubblicato su TikTok da 420doggface208 - questo il nome utilizzato dal 37enne di origini messicane Nathan Apodaca sull’app - Mick Fleetwood ha deciso di iscriversi al social network cinese e condividere un filmato in cui, riprendendo la clip dell’uomo sullo skateboard con in sottofondo “Dreams”, lo si vede girare su un monopattino elettrico con in mano una bottiglia di succo di lamponi e cantare la canzone del suo gruppo.

Recentemente intervistato da Andy Cohen, il cofondatore dei Fleetwood Mac ha parlato ai microfoni dell’emittente radiofonica SiriusXM del video di 420doggface208 che ha portato “Dreams” a riscuotere successo sulle piattaforme di streaming e ha detto la sua su TikTok (le cui attività rischiano di venire sospese sul territorio statunitense a causa del bando di Trump, bloccato però da un giudice federale a fine settembre, poche ore prima della scadenza entro la quale la società che controlla l’app ByteDance avrebbe dovuto cedere a un'azienda americana la partecipazione nelle operazioni della piattaforma di video sharing negli Usa). “Molti dei miei figli sono giovani e connessi e sembrava così appropriato”, ha raccontato Mick Fleetwood che si è da poco iscritto a TikTok. Ha aggiunto: “Si tratta di persone che hanno un modo istantaneo di esprimersi. Sembra che sia tutto sommato legato alla libertà di espressione e al divertimento, che Dio sa quanto ne abbiamo tutti bisogno in questo momento. Lo abbiamo fatto, non conoscendo veramente il risultato finale, ma supportandolo. Conosciamo la sua storia e tutti sono iscritti a quel programma [TikTok]. Certamente è per questo che mi sono collegato ad esso. È davvero una cosa fantastica”. Ha poi fatto sapere: “È fantastico essere connessi in modo imprevisto. Ecco perché penso che sia così interessante. Non è tutto super pianificato. È solo come: ‘perché no?’”.

Caricamento video in corso Link

A margine della chiacchierata con Andy Cohen, Mick Fleetwood ha avuto l’occasione di condividere un pensiero personale rivolto a Eddie Van Halen, scomparso lo scorso 6 ottobre all'età di 65 anni a causa di un tumore alla gola. Il cofondatore dei Fleetwood Mac, ricordando il chitarrista e spiegando che i due musicisti non hanno avuto modo di conoscersi bene ma che hanno suonato insieme una volta negli anni Novanta, ha detto: “Eddie era qualcuno che poteva prendere qualsiasi chitarra e suonare. Era come Jimi Hendrix. Avevano un talento magico grazie al quale poteva suonare qualsiasi vecchio pezzo di chitarra senza senso che, grazie a lui, improvvisamente suonava bene. Era un musicista fenomenale e unico oltre ogni immaginazione. Era magico”.

Caricamento video in corso Link

Ai microfoni di SiriusXM il batterista della band di “Rumours” ha anche discusso di un possibile biopic sui Fleetwood Mac, dichiarando: “Mi sorprende che non sia ancora stato fatto”. Mick Fleetwood, a proposito di un possibile film sulla sua band, ha aggiunto: “Penso che sarebbe una grande storia. Si svilupperebbe attorno all’amore e cose grandiosi, a cose negative, tristezza, gioia. Non ci sono piani diretti perché ciò accada”.

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.